Campionati europei di bob 2000

Campionati europei di bob 2000
Competizione Campionati europei di bob
Sport Bobsleigh pictogram.svg Bob
Edizione XXXIV
Organizzatore FIBT
Date 15 - 16 gennaio 2000
Luogo Italia Cortina d'Ampezzo
Discipline 2
Impianto/i Pista olimpica di bob di Cortina
Vincitori
Bob a due u. Germania A. Lange, R. Hoppe
Bob a quattro Francia B. Mingeon, E. Hostache, C. Fouquet, M. Robert
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Germania Germania 1 0 2 3
Francia Francia 1 0 0 1
Italia Italia / Lettonia Lettonia 0 1 0 1
StatiUniti1 (376575771).jpg
Equipaggio statunitense all'uscita dal labirinto, pista di Cortina (2007)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Sankt Moritz 1999 Schönau am Königssee 2001 Right arrow.svg

I Campionati europei di bob 2000, trentaquattresima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale di Bob e Skeleton, si sono disputati il 15 e il 16 gennaio 2000 a Cortina d'Ampezzo, in Italia, sull'omonima pista olimpica (dal 2003 verrà intitolata al pluricampione olimpico e mondiale Eugenio Monti), il tracciato sul quale si svolsero le competizioni del bob ai Giochi di Cortina d'Ampezzo 1956 e le rassegne continentali del 1965 (unicamente nel bob a due), del 1970 e del 1982 (in entrambe le specialità maschili). La località veneta sita ai piedi delle Dolomiti ha quindi ospitato le competizioni europee per la quarta volta nel bob a due uomini e per la terza nel bob a quattro.

Anche questa edizione si è svolta con la modalità della "gara nella gara", contestualmente alla quinta tappa della stagione di Coppa del Mondo 1999/00.

RisultatiModifica

Bob a due uominiModifica

La gara si è svolta il 15 gennaio 2000 nell'arco di due manches ed hanno preso parte alla competizione 28 compagini in rappresentanza di 14 differenti nazioni.[1]

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
  André Lange
René Hoppe
  Germania-2 1:46.52
  Günther Huber
Ubaldo Ranzi
  Italia-1 1:46.66 +0.14
  Christoph Langen
Markus Zimmermann
  Germania-1 1:46.73 +0.21
4 Marcel Rohner
Beat Hefti
  Svizzera-3 1:46.92 +0.40
5 Bruno Mingeon
Emmanuel Hostache
  Francia-1 1:47.08 +0.56
6 René Spies
Franz Sagmeister
  Germania-3 1:47.17 +0.65
7 Fabrizio Tosini
Samuele Romanini
  Italia-2 1:47.19 +0.67
8 Sandis Prūsis
Jānis Ozols
  Lettonia-1 1:47.34 +0.82
9 Christian Reich
Urs Aeberhard
  Svizzera-1 1:47.35 +0.83
10 Evgenij Popov
Pëtr Makarčuk
  Russia-1 1:47.37 +0.85

Bob a quattroModifica

La gara si è svolta il 16 gennaio 2000 nell'arco di due manches ed hanno preso parte alla competizione 24 compagini in rappresentanza di 13 differenti nazioni.[2]

Pos. Atleti Nazione Tempo Distacco
  Bruno Mingeon
Emmanuel Hostache
Christophe Fouquet
Max Robert
  Francia-1 1:44.38
  Sandis Prūsis
Mārcis Rullis
Matīss Zacmanis
Jānis Ozols
  Lettonia-1 1:44.67 +0.29
  Christoph Langen
Sven Rühr
Thomas Platzer
Jörg Treffer
  Germania-1 1:44.75 +0.37
4 Marcel Rohner
Markus Nüssli
Beat Hefti
Silvio Schaufelberger
  Svizzera-1 1:44.81 +0.43
5 André Lange
Lars Behrendt
René Hoppe
Dirk van der Sant
  Germania-2 1:44.95 +0.57
6 Günther Huber
Cristian La Grassa
Ubaldo Ranzi
Enrico Costa
  Italia-1 1:44.97 +0.59
7 Harald Czudaj
Udo Lehmann
Alexander Szelig
Carsten Embach
  Germania-3 1:45.27 +0.89
8 Fabrizio Tosini
Samuele Romanini
Mirco Ruggiero
Marco Menchini
  Italia-2 1:45.43 +1.05
9 Martin Annen
Jakob Frei
Jürg Schaufelberger
Daniel Schmid
  Svizzera-2 1:45.58 +1.20
10 Evgenij Popov
Pëtr Makarčuk
Konstantin Dёmin
Aleksej Andrjunin
  Russia-1 1:45.62 +1.24

MedagliereModifica

Pos. Paese        
1   Germania 1 0 2 3
2   Francia 1 0 0 1
3   Italia 0 1 0 1
  Lettonia 0 1 0 1
Totale 2 2 2 6

NoteModifica

  1. ^ (EN) Corel World Bobsleigh Tour Viessmann - Two-Man Results Cortina, Italy - January 15, 2000, su bobsleigh.com, FIBT, 15 gennaio 2000 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2000).
  2. ^ (EN) Corel World Bobsleigh Tour Viessmann - Four-Man Results Cortina, Italy - January 16, 2000, su bobsleigh.com, FIBT, 16 gennaio 2000 (archiviato dall'url originale il 14 settembre 2000).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali