Carbonio-11

isotopo del carbonio
Carbonio-11
Generalità
Simbolo11C
Protoni6
Neutroni5
Peso atomico11,011433613
Abbondanza isotopicanon presente in natura
Proprietà fisiche
Spin32
Emivita20,334 min
Decadimentoβ+, EC
Prodotto di decadimento11B
Energia di legame6,67637 MeV
Energia in eccesso10,650342 MeV

Il carbonio-11 o 11C è un isotopo radioattivo del carbonio avente 6 protoni e 5 neutroni. Non è presente in natura e può essere prodotto solo artificialmente, generalmente con l'impiego di ciclotroni.[1]

DecadimentoModifica

La tendenza è che un protone divenga neutrone, perdendo la sua carica positiva emettendo un positrone.[2] Infatti Decade per il 99,75% con emissione di positroni e, per il restante, decade per cattura elettronica dando luogo, in ogni caso, a un atomo di boro-11.[3]

11C → 11B + e+ + νe + 0,9605 MeV[4][5]
11C + e11B + νe + 1,9825 MeV[6]
Dati decadimento[4][6]
Emivita 20,361 min
Vita media 29,375 min
Attività specifica[4] 3,1071×107 TBq/g
Modo di decadimento β+ (positrone), EC
Decadimento β+
Energia 0,9605 MeV
Percentuale 99,75%
Nuclide figlio 11B

ScopertaModifica

UtilizziModifica

Il carbonio-11 ha una emivita di circa 20 minuti ed è usato comunemente come radioisotopo per marcare le molecole per l'uso con la tomografia ad emissione di positroni. In cardiologia, per lo studio del metabolismo dei lipidi, si marca la vitamina A con carbonio-11.[1] Infatti è possibile marcare moltissime molecole, come farmaci o composti organici.[5]

Isotopi viciniModifica

Le caselle colorate corrispondono ad isotopi stabili.

12O 13O 14O 15O 16O 17O 18O
10N 11N 12N 13N 14N 15N 16N 17N
8C 9C 10C 11C 12C 13C 14C 15C 16C
6B 7B 8B 9B 10B 11B 12B 13B 14B 15B
5Be 6Be 7Be 8Be 9Be 10Be 11Be 12Be 13Be 14Be

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica