Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Carlisle (disambigua).
Carlisle
parrocchia civile
Carlisle – Stemma
Carlisle – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneNord Ovest
ConteaCounty Flag of Cumbria.svg Cumbria
DistrettoCity of Carlisle
Territorio
Coordinate54°54′N 2°56′W / 54.9°N 2.933333°W54.9; -2.933333 (Carlisle)Coordinate: 54°54′N 2°56′W / 54.9°N 2.933333°W54.9; -2.933333 (Carlisle)
Altitudine28 m s.l.m.
Superficie18,9 km²
Abitanti75 306 (2011)
Densità3 984,44 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleCA1-CA6
Prefisso01228
Fuso orarioUTC+0
MottoBe Just and Fear Not
(Sii giusto e non temere)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Carlisle
Carlisle
Sito istituzionale

Carlisle (pronuncia [kɑ:'lajl]) è una città di ca. 107 500 (2011) abitanti situata nel Nord Ovest dell'Inghilterra, nella contea di Cumbria, fondata nel IX secolo a.C. dal leggendario re Leil, che le diede il nome di Caerluel (Città di Luel).

GeografiaModifica

Carlisle è situata dove confluiscono i fiumi Eden, Caldew e Petteril, a 16 km dal confine con la Scozia. È il più grande insediamento nella contea di Cumbria ed è sede dei centri amministrativi del Consiglio della Città di Carlisle e del Consiglio della Contea di Cumbria.

Al censimento del 2011, risulta che Carlisle abbia una popolazione pari a 107.500 abitanti, ma comprendendo anche gli agglomerati urbani si può arrivare ad una popolazione di 130.000 abitanti.

Gli edifici più rilevanti sono il Castello di Carlisle, la cui costruzione iniziò nel 1093, e la Cattedrale di Carlisle, iniziata nel XII secolo.

L'autostrada M6 passa accanto alla città.

La squadra di calcio della città è il Carlisle United.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134835166 · LCCN (ENn50051127 · GND (DE4229256-6 · WorldCat Identities (ENn50-051127
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito