Carpobrotus

genere di pianta della famiglia Aizoaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Carpobrotus
Carpobrotus Piombino 1.JPG
Carpobrotus acinaciformis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Aizoaceae
Sottofamiglia Ruschioideae
Tribù Ruschieae
Genere Carpobrotus
N.E. Br, 1925
Specie

vedi testo

Carpobrotus N.E. Br, 1925 è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Aizoaceae, il cui nome deriva dal greco karpos (frutto) e brotos (edule). Volgarmente indicato come fico degli Ottentotti, è conosciuto in Italia anche con il nome unghia di strega[1].

DescrizioneModifica

Comprende piante succulente perenni che formano cespugli prostrato-ascendenti molto ramificati, fra i più grandi tra le Aizoaceae. L'abbondante fioritura produce grandi fiori gialli, viola e bianchi; ed i frutti sono eduli.

Distribuzione e habitatModifica

Il genere è diffuso principalmente nelle zone desertiche del Sudafrica, ma è presente anche con 1 specie in Sudamerica, 1 in Nord America (California e Oregon[2]) e 4 in Australia[3].
Alcune specie (Carpobrotus acinaciformis, detto fico degli ottentotti, e Carpobrotus edulis) sono state introdotte e si sono naturalizzate nelle aree costiere mediterranee.

TassonomiaModifica

Il genere comprende le seguenti specie:[4]

Carpobrotus, così come altri generi di Aizoaceae (tra cui Corophytum, Aptenia, Erepsia, Disphyma, Dorotheanthus, Drosanthemum, Delosperma, Lampranthus) era compreso nel genere Mesembryanthemum, che raggruppava circa un migliaio di specie.[senza fonte]

ColtivazioneModifica

Le specie del genere Carpobrotus sono adatte alla coltivazione in giardini rocciosi. Prediligono terreni sabbiosi, drenati e poco fertili; nonché richiedono una posizione molto soleggiata. Sono adatte anche alla coltivazione in vaso.

PropagazioneModifica

La propagazione avviene per seme e per talea. Quest'ultima è più diffusa, vista la facilità di attecchimento della pianta.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Fico degli Ottentotti (Carpobrotus sp. pl.) [collegamento interrotto], su 89.31.74.75. URL consultato il 5 maggio 2012.
  2. ^ USDA Plant Profile Carpobrotus
  3. ^ Carpobrotus en Nouvelle-Galles du Sud
  4. ^ (EN) Carpobrotus, su The Plant List. URL consultato il 9 aprile 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica