Casamazzagno

frazione del comune italiano di Comelico Superiore
Casamazzagno
frazione
Casamazzagno – Veduta
La chiesa della Beata Vergine della Salute
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
ProvinciaProvincia di Belluno-Stemma.png Belluno
ComuneComelico Superiore-Stemma.png Comelico Superiore
Territorio
Coordinate46°35′26.7″N 12°30′52.04″E / 46.59075°N 12.514456°E46.59075; 12.514456 (Casamazzagno)
Altitudine1 315 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale32040
Prefisso0435
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Casamazzagno
Casamazzagno

Casamazzagno (S-ciamazégn in ladino) è una frazione del comune di Comelico Superiore, in provincia di Belluno.

Geografia fisicaModifica

Si trova sulle pendici del monte Spina.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Nel borgo si trova la chiesa della Beata Vergine della Salute, costituita nel XIX secolo.

Al limitare del paese sorge la chiesa di San Leonardo, la quale fu costruita nel 1545 da Nicolò Ruopel.

In prossimità della chiesa sono presenti dei fienili antichi. Gran parte dei prati e dei boschi appartengono alla regola di Casamazzagno che, dopo una vertenza decennale, ha ammesso la partecipazione anche alle donne.[1]

CulturaModifica

MuseiModifica

In prossimità della chiesa si trova un museo etnografico.

NoteModifica

  1. ^ «La Regola di Casamazzagno ha torto», su Corriere delle Alpi, 9 luglio 2015. URL consultato il 25 maggio 2022.

Voci correlateModifica