Castello Pascal de la Ruine

castello nel comune italiano di Morgex (AO)

Il castello Pascal de la Ruine è uno dei castelli della Valle d'Aosta, posto nella frazione La Ruine, nel comune di Morgex, in Valle d'Aosta.

Castello Pascal de La Ruine
Castello Pascal di la Ruine.JPG
Il Castello Pascal de la Ruine
Ubicazione
StatoFlag of Savoie.svg Contea di Savoia
Stato attualeItalia Italia
RegioneValle d'Aosta
CittàMorgex, fraz. La Ruine
Coordinate45°45′23.6″N 7°02′58.1″E / 45.756556°N 7.049472°E45.756556; 7.049472
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Castello Pascal de la Ruine
Informazioni generali
TipoCastello rinascimentale
CostruzioneXV secolo-XV secolo
CostruttoreJean Pascal de la Ruine
MaterialePietra, legno
[1]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

StoriaModifica

 
Il castello in una foto di Carlo Nigra (1856-1942).

Il castello è situato nel comune di Morgex, in località La Ruine, strategicamente sopraelevata rispetto all'abitato e attraversata da un torrente. Il castello, secondo lo storico valdostano Jean-Baptiste de Tillier, sarebbe stato fatto costruire dal notaio Jean Pascal de la Ruine[1][2][3] attorno al 1450, ipotesi supportata dalla presenza all'interno di una serratura in ferro battuto rappresentante una cicogna e datata 1457.

ArchitetturaModifica

 
Altra veduta del castello Pascal de la Ruine

Il castello è un complesso composto da vari edifici: sul lato est si trova l'edificio più antico, ovvero una casaforte con finestre in pietra lavorata e architravi lignei.

NoteModifica

  1. ^ a b Castello Pascal di la Ruine, su lovevda.it. URL consultato il 10 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2014).
  2. ^ Pascal o Paschal de la Ruine. Le principali case nobili di Morgex furono gli Archet, i Pascal, i Maillot, i Tillier,i De Rubili e i De Coursis. Aa.Vv., Dizionario Corografico-Universale dell Italia: Vol. 2, Milano 1854, p. 604.
  3. ^ "l'altro sta nella vallata che appellasi la Ruine, ed appartiene alla nobile famiglia dei Pascal" Cfr. Aa.Vv., Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S.M. il re di Sardegna, Volume 10, G. Maspero Torino 1843, p. 399.

BibliografiaModifica

  • Mauro Minola, Beppe Ronco, Valle d'Aosta. Castelli e fortificazioni, Varese, Macchione ed., 2002, pp. 58, ISBN 88-8340-116-6.
  • André Zanotto, Castelli valdostani, Quart (AO), Musumeci, 2002 [1980], ISBN 88-7032-049-9.
  • Carlo Nigra, Torri e castelli e case forti del Piemonte dal 1000 al secolo XVI. La Valle d'Aosta, Quart (AO), Musumeci, 1974, pp. 108-109.
  • Francesco Corni, Valle d'Aosta medievale, Sarre, Tipografia Testolin, 2005.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Castello Pascal di La Ruine, su regione.vda.it, Sito ufficiale del Turismo della Regione Valle d'Aosta, 11 aprile 2012. URL consultato l'8 gennaio 2013.