Apri il menu principale

Castello svevo (Porto Recanati)

edificio fortificato di Porto Recanati
Castello Svevo
Arena3.jpg
L'Arena Beniamino Gigli all'interno del Castello Svevo
Ubicazione
Statobandiera Stato Pontificio
Stato attualeItalia Italia
RegioneMarche
CittàPorto Recanati
Coordinate43°26′07.13″N 13°39′44.68″E / 43.435315°N 13.662411°E43.435315; 13.662411Coordinate: 43°26′07.13″N 13°39′44.68″E / 43.435315°N 13.662411°E43.435315; 13.662411
Informazioni generali
StileTardo Medioevo
Altezza25
Costruzione1229-1575
Condizione attualeBuone
Visitabilesi
Informazioni militari
Funzione strategicaDifesa della popolazione dagli attacchi nemici e dei pirati
[1]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello Svevo si trova a Porto Recanati, nelle Marche. Il suo nome deriva da Federico II di Svevia. Fu costruito nella prima metà del XIII secolo, probabilmente intorno al 1225, anno di costruzione di alcune strutture della Torre quadrata[2].

Fu poi fortificato con nuove mura nel 1369 e vi fu aggiunto un fossato nel 1404.

StoriaModifica

Del 1229 è il documento con il quale l'imperatore Federico II di Svevia ratifica il possesso, da parte di Recanati, delle terre che andavano dal Musone al Potenza, autorizzandovi la costruzione di un nuovo porto e delle strutture atte a difenderlo. La concessione federiciana venne confermata nel 1240 da papa Gregorio IX e, nel 1243, sotto il pontificato di Innocenzo IV divenne porto franco.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ il fascino dell'arte - Porto Recanati, su portorecanatiturismo.it. URL consultato il 10-07-2012 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2010).
  2. ^ Luigi Serra, L'arte nelle Marche, vol. 1, Pesaro, Federici, 1929, pp. 231-233.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Tutte le fortificazioni della provincia di Macerata, in sintesi - Castello svevo, Porto Recanati, su mondimedievali.net. URL consultato il 26-07-2012.