Centre de recherches en géodynamique et astrométrie

Asteroidi scoperti: 21
3913 Chemin 2 dicembre 1986
4602 Heudier 28 ottobre 1986
4603 Bertaud 25 novembre 1986
4892 Chrispollas 11 ottobre 1985
5576 Albanese 26 ottobre 1986
5671 Chanal 13 dicembre 1985
5769 Michard 6 agosto 1987
6375 Fredharris 1º ottobre 1986
6587 Brassens 27 novembre 1984
6820 Buil 13 dicembre 1985
7928 Bijaoui 27 novembre 1986
8080 Intel 17 novembre 1987
8636 Malvina 17 ottobre 1985
9553 Colas 17 ottobre 1985
13499 Steinberg 1º ottobre 1986
13500 Viscardy 6 agosto 1987
13739 Nancyworden 16 settembre 1998
(17405) 1986 VQ2 4 novembre 1986
(27704) 1984 WB4 27 novembre 1984
(55734) 1986 WD6 27 novembre 1986
(65660) 1985 PM1 14 agosto 1985

Il Centre de recherches en géodynamique et astrométrie (CERGA) è stato un dipartimento dell'Osservatorio della Costa Azzurra (OCA). Impiegava 28 ricercatori e altrettanti ingegneri e tecnici, collocati a Nizza, Grasse e Caussols.

L'attività scientifica ricopriva diversi campi, come l'astronomia, la meccanica celeste e la geodesia spaziale. Il CERGA era responsabile di diversi strumenti di osservazione, come quelli necessari al Laser-ranging lunare, che determinava la distanza della Luna tramite riflessione di un raggio laser su speciali specchi collocati sulla Luna.

Nel 2004 l'OCA è stato riorganizzato e il CERGA è stato sciolto.

Il Minor Planet Center accredita al CERGA la scoperta di alcuni asteroidi. L'asteroide 2252 CERGA è stato battezzato in suo onore.

FontiModifica

Voci correlateModifica

  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica