Apri il menu principale

Centro sportivo olimpico dell'Esercito (pallamano)

Centro sportivo olimpico dell'Esercito
Pallamano Handball pictogram.svg
Segni distintivi
Colori sociali 600px Blu e Rosso2 Esercito.png Blu rosso
Dati societari
Città Roma
Paese Italia Italia
Confederazione EuropaEHF
Federazione ItaliaFIGH
Fondazione 1969
Scioglimento 1989
Presidente
Allenatore
Palmarès
Scudetto
Scudetti 1

La sezione di pallamano del Centro sportivo olimpico dell'Esercito aveva sede in Roma e nacque nel 1969; nei suoi vent'anni d'esistenza militò per dieci stagioni in serie A vincendo il titolo di campione d'Italia nel 1972-73.

StoriaModifica

CronologiaModifica

Cronistoria della sezione pallamano del Centro Sportivo Esercito
  • 1969 • Nascita della Pallamano Buscaglione Roma
  • 1969-70 • Serie A •
  • 1970-71 • Serie A •
  • 1971-72 • Serie A •
  • 1972-73 • Serie A •   Campione d'Italia (1º titolo)
  • 1973-74 • Serie A •
  • 1974-75 • Serie A •
  • 1975-76 • Serie A •
  • 1976-77 • Serie A •
  • 1977-78 • Serie A • Retrocede in serie B
  • 1978-79 • Serie B
  • 1979-80 • Serie B
  • 1980-81 • Serie B
  • 1981-82 • Serie B
  • 1982-83 • Serie B
  • 1983-84 • Serie B
  • 1984-85 • Serie B
  • 1985-86 • Serie B
  • 1986-87 • Serie B
  • 1987-88 • Serie B
  • 1988-89 • Serie B

PalmarèsModifica

Squadre storicheModifica

Formazione campione d'Italia 1972-1973
  Angeletti,   Angeli,   Armadio,   Ballarin,   Bellotto,   Berti,  Boccardi,   Civettini,  Corona,   Cosenza,   Dal Vai,   Fasciani,   Floris,   Gerola,   Ghirardi,   Giaccio,   Lentini,   Lo Cascio,   Maiezza,   Malesani,   A. Manzoni,   G. Manzoni,   Mayer,   Riccobene,   Scialò,   Signorini,   Turco. Allenatore:   Paolo Manzoni.

Voci correlateModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport