Apri il menu principale
Serie A - 1ª Divisione Nazionale
SportHandball pictogram.svg Pallamano
TipoClub
PaeseItalia Italia
TitoloCampione d'Italia
Aperturasettembre
Partecipanti14
FormulaGirone unico + playoff
Retrocessione inSerie A2
Sito Internetwww.figh.it
Storia
Fondazione1969
DetentoreBozen
Record vittorieTrieste (17)
Ultima edizioneSerie A - 1ª Divisione Nazionale 2018-2019
Edizione in corsoSerie A - 1ª Divisione Nazionale 2019-2020
Scudetto.svg
Trofeo o riconoscimento

Il campionato di Serie A - 1ª Divisione Nazionale maschile è il massimo campionato nazionale italiano di pallamano.

Organizzato dalla Federazione Italiana Giuoco Handball, esso si svolge dalla stagione 1969-70 e da allora si è sempre svolto senza interruzioni. In passato fu noto come Serie A e Serie A1 e Serie A Élite. Nel 2012 ha assunto la denominazione di Serie A - 1ª Divisione Nazionale.

Il torneo, su base nazionale, si svolge in due fasi: una prima in cui le 14 squadre partecipanti si affrontano con la formula del girone all'italiana con partite di andata e ritorno (stagione regolare), che si tiene normalmente da settembre a maggio , alla fine della quale si decidono le squadre retrocedenti in categoria inferiore. A seguire è prevista una fase di playoff tra le migliori otto squadre classificate. Al di sotto della Serie A - 1ª Divisione Nazionale si trovano la Serie A2, suddivisa in tre gironi anch'essa a carattere nazionale e la Serie B (terza e ultima serie), che è organizzata su gironi geografici regionali.

La vittoria nel campionato dà al club vincitore il titolo di campione d'Italia per la stagione successiva; a tutto il 2019 la squadra ad avere vinto più titoli è la Pallamano Trieste, con 17; l'attuale club campione è l'SSV Bozen Loacker che ha vinto l'edizione del campionato 2018-19 . A tutto il 2019 le edizioni del torneo disputate sono 50.

DenominazioneModifica

Nel corso delle varie stagioni il torneo ha assunto le seguenti denominazioni:

FormulaModifica

Stagione regolareModifica

Le 14 squadre si scontrano in un girone all'italiana con gare di andata e ritorno. Al termine della stagione regolare, le prime otto squadre si qualificano ai playoff scudetto, le ultime due squadre retrocedono in A2.

Per ogni incontro i punti assegnati in classifica sono così determinati:

  • due punti per la squadra che vinca l'incontro;
  • un punto per squadra in caso di pareggio;
  • zero punti per la squadra che perda l'incontro.

Play off scudettoModifica

I quarti di finale vengono giocati in base al piazzamento ottenuto in classifica durante la stagione regolare (1-8; 2-7; 3-6; 4-5). Si giocano partite di andata e di ritorno.

Le semifinali vengono giocate al meglio delle tre gare, la vincente raggiungerà la finale scudetto.

La finale scudetto si gioca al meglio delle tre gare. Al termine delle sfide, la squadra vincitrice sarà proclamata Campione d'Italia per la stagione successiva.

Coppe europeeModifica

Il torneo serve anche a qualificare, per la stagione successiva, i club per la partecipazione alle coppe europee ed in particolare, dalla stagione 2019/2020:

  • la 1ª classificata acquisisce il diritto a partecipare alla European Handball League;
  • la 2ª classificata acquisisce il diritto a partecipare alla EHF Cup;
  • la 3ª classificata acquisisce il diritto a partecipare alla EHF Cup;
  • la 4 classificata acquisisce il diritto a partecipare alla EHF Cup.

StatisticheModifica

SquadreModifica

AttualeModifica

Sono 14 le squadre che partecipano al campionato di Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2019-2020. La seguente tabella indica l'anno dell'ultimo approdo nel massimo torneo nazionale.

Squadra in Serie A dal
Bozen 2010-2011
Brixen 2010-2011
Cassano Magnago 2012-2013
Cologne 2013-2014
Conversano 1992-1993
Eppan 2019-2020
Junior Fasano 2006-2007
Fondi 2012-2013
Gaeta 2012-2013
Meran 2012-2013
Pressano 2011-2012
HB Sassari 2019-2020
Siena 2018-2019
Trieste 2011-2012

IndividualiModifica

Scudetti vintiModifica

Solamente quattro giocatori possono vantare di aver vinto almeno dieci scudetti. Tra di loro, solamente Vito Fovio è ancora in attività.

Giocatore Scudetti vinti Squadre
  Alessandro Tarafino 14 Casarano
Conversano
Trieste
  Giorgio Oveglia 13 Trieste
  Piero Sivini 13 Trieste
  Vito Fovio 10 Bozen
Casarano

Conversano
Junior Fasano

Albo d'oroModifica

Edizione Vincitore N° Titolo 2º classificato Note
1969 - 1970 Buscaglione Roma 1º titolo Bruno Sport Roma
1970 - 1971 Flaminio Genovesi Roma 1º titolo Rovereto
1971 - 1972 CUS Verona 1º titolo C.S. Esercito
1972 - 1973 C.S. Esercito 1º titolo Rovereto
1973 - 1974 Rovereto 1º titolo Teramo
1974 - 1975 Rovereto 2º titolo Bologna 1969
1975 - 1976 Trieste 1º titolo Rovereto
1976 - 1977 Trieste 2º titolo Rovereto
1977 - 1978 Rovereto 3º titolo Trieste
1978 - 1979 Trieste 3º titolo Rovereto
1979 - 1980 Rovereto 4º titolo Trieste
1980 - 1981 Trieste 4º titolo Cassano Magnago
1981 - 1982 Trieste 5º titolo Cassano Magnago
1982 - 1983 Trieste 6º titolo Teramo
1983 - 1984 Scafati 1º titolo Trieste
1984 - 1985 Trieste 7º titolo Brixen
1985 - 1986 Trieste 8º titolo Scafati
1986 - 1987 Ortigia 1º titolo Trieste
1987 - 1988 Ortigia 2º titolo Brixen
1988 - 1989 Ortigia 3º titolo Brixen
1989 - 1990 Trieste 9º titolo Ortigia
1990 - 1991 Brixen 1º titolo Trieste
1991 - 1992 Brixen 2º titolo Trieste
1992 - 1993 Trieste 10º titolo Ortigia
1993 - 1994 Trieste 11º titolo Prato
1994 - 1995 Trieste 12º titolo Meran
1995 - 1996 Trieste 13º titolo Ortigia
1996 - 1997 Trieste 14º titolo Modena
1997 - 1998 Prato 1º titolo Trieste
1998 - 1999 Prato 2º titolo Trieste
1999 - 2000 Trieste 15º titolo Prato
2000 - 2001 Trieste 16º titolo Conversano
2001 - 2002 Trieste 17º titolo Prato
2002 - 2003 Conversano 1º titolo Prato
2003 - 2004 Conversano 2º titolo Meran
2004 - 2005 Meran 1º titolo Trieste
2005 - 2006 Conversano 3º titolo Brixen
2006 - 2007 Casarano 1º titolo Bologna United
2007 - 2008 Casarano 2º titolo Conversano
2008 - 2009 Casarano 3º titolo Conversano
2009 - 2010 Conversano 4º titolo Casarano
2010 - 2011 Conversano 5º titolo Bologna United
2011 - 2012 Bozen 1º titolo Conversano
2012 - 2013 Bozen 2º titolo Pressano
2013 - 2014 Junior Fasano 1º titolo Bozen
2014 - 2015 Bozen 3º titolo Junior Fasano
2015 - 2016 Junior Fasano 2º titolo Bozen
2016 - 2017 Bozen 4º titolo Junior Fasano
2017 - 2018 Junior Fasano 3º titolo Conversano
2018 - 2019 Bozen 5º titolo Pressano

Riepilogo vittorie per clubModifica

Numero Club Città Anni
17 Trieste Trieste 1975-76, 1976-77, 1978-79, 1980-81, 1981-82, 1982-83, 1984-85, 1985-86, 1989-90, 1992-93  
1993-94, 1994-95, 1995-96, 1996-97, 1999-00, 2000-01, 2001-02
5 Bozen Bolzano 2011-12, 2012-13, 2014-15, 2016-17, 2018-19
5 Conversano Conversano 2002-03, 2003-04, 2005-06, 2009-10, 2010-11
4 Rovereto Rovereto 1973-74, 1974-75, 1977-78, 1979-80
3 Junior Fasano Fasano 2013-14, 2015-16, 2017-18
3 Casarano Casarano 2006-07, 2007-08, 2008-09
3 Ortigia Siracusa 1986-87, 1987-88, 1988-89
2 Prato Prato 1997-98, 1998-99
2 Brixen Bressanone 1990-91, 1991-92
1 Meran Merano 2004-05
1 Scafati Scafati 1983-84
1 C.S. Esercito Roma 1972-73
1 CUS Verona Verona 1971-72
1 Flaminio Genovesi Roma Roma 1970-71
1 Buscaglione Roma Roma 1969-70

Riepilogo vittorie per cittàModifica

Riepilogo vittorie per regioniModifica

Finali dei play-offModifica

Serie Stagione Partecipanti/Incontro Risultato Serie Risultati Partite Vincitore
A 1982-83 Bressanone, Scafati, Teramo, Trieste. Girone Finale Trieste
A 1983-84 Scafati - Trieste 2 - 1 23-20; 13-24; 26-19. Scafati
A 1984-85 Trieste - Bressanone 2 - 0 27-19; 26-21. Trieste
A1 1986-87 Trieste - Siracusa 1 - 2 30-23; 19-24; 29-31. Siracusa
A1 1987-88 Bressanone - Siracusa 1 - 2 23-20; 18-22; 18-19. Siracusa
A1 1988-89 Siracusa - Bressanone 2 - 0 16-13; 21-17. Siracusa
A1 1989-90 Siracusa - Trieste 0 - 2 18-20; 18-21. Trieste
A1 1990-91 Bressanone - Trieste 3 - 1 19-18; 20-21; 33-32; 19-15. Bressanone
A1 1991-92 Bressanone - Trieste 3 - 0 20-19; 28-23; 23-21. Bressanone
A1 1992-93 Trieste - Siracusa 3 - 2 21-19; 20-22; 20-21; 20-19; 22-18. Trieste
A1 1993-94 Trieste - Prato 2 - 1 26-22; 19-21; 22-19. Trieste
A1 1994-95 Trieste - Merano 2 - 0 27-24; 24-20. Trieste
A1 1995-96 Trieste - Siracusa 2 - 0 23-15; 17-17. Trieste
A1 1996-97 Trieste - Modena 2 - 0 25-24; 24-22. Trieste
A1 1997-98 Prato - Trieste 2 - 1 24-20; 20-24; 23-19. Prato
A1 1998-99 Prato - Trieste 2 - 1 27-21; 22-23; 22-16. Prato
A1 1999-00 Trieste - Prato 2 - 0 28-22; 23-17 Trieste
A1 2000-01 Trieste - Conversano 3 - 0 26-20; 25-23; 34-29. Trieste
A1 2001-02 Trieste - Prato 3 - 1 20-27; 24-22; 20-19; 29-25. Trieste
A1 2002-03 Conversano - Prato 2 - 0 27-17; 5-0. Conversano
A1 2003-04 Conversano - Merano 3 - 0 28-20; 28-23; 33-26. Conversano
A1 2004-05 Trieste - Merano 1 - 2 35-31; 25-33; 31-35. Merano
A Élite 2005-06 Conversano - Bressanone 3 - 0 30-22; 28-21; 24-22. Conversano
A Élite 2006-07 Casarano - Bologna 3 - 0 32-25; 29-27; 34-33. Casarano
A Élite 2007-08 Bologna, Casarano, Conversano, Fasano Girone Finale Casarano
A Élite 2008-09 Conversano - Casarano 0 - 2 30-34; 26-35. Casarano
A Élite 2009-10 Conversano - Casarano 3 - 0 36-25; 31-27; 41-29. Conversano
A Élite 2010-11 Conversano - Bologna 65 - 59 31-26; 34-33 (serie andata e ritorno senza bella) Conversano
A Élite 2011-12 Bolzano - Conversano 2 - 1 29-28; 29-32; 22-21. Bolzano
A - 1ª Div. Naz. 2012-13 Bolzano - Pressano 56 - 50 33-24; 23-26 (serie andata e ritorno senza bella) Bolzano
A - 1ª Div. Naz. 2013-14 Bolzano - Fasano 51 - 51 25-24; 26-27 (serie andata e ritorno senza bella) Fasano
A - 1ª Div. Naz. 2014-15 Fasano - Bolzano 47 - 47 26-24; 21-23 (serie andata e ritorno senza bella) Bolzano
A - 1ª Div. Naz. 2015-16 Bolzano - Fasano 42 - 55 23-24; 19-31 (serie andata e ritorno senza bella) Fasano
A - 1ª Div. Naz. 2016-17 Fasano - Bolzano 0 - 2 25-27; 23-28 Bolzano
A - 1ª Div. Naz. 2017-18 Fasano - Conversano 2 - 1 23-26; 26-18; 29-23 Fasano
A - 1ª Div. Naz. 2018-19 Bolzano - Pressano 2 - 0 28-21; 28-17 Bolzano

Copertura televisivaModifica

Dalla stagione 2018-19 tutte le partite della massima serie vengono trasmesse in diretta streaming su PallamanoTV nella programmazione denominata Diretta Handball. Il Match of the week scelto tra le sette partire del weekend viene trasmesso la domenica alle 17:15 su Sportitalia, che ha anche i diritti per la finale di Coppa Italia.

Per la stagione 2019-20 tutte le partite della massima serie vengono trasmesse in diretta streaming su PallamanoTV nella programmazione denominata Diretta Handball.

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport