Cervecería 100 Montaditos

Cervecería 100 Montaditos
Logo
Cerveceria 100 montaditos en Sevilla.jpg
Un ristorante della catena 100 Montaditos a Siviglia.
StatoSpagna Spagna
Fondazione2000 a Huelva
Fondata daJosé María Fernández Capitán
Sede principalePozuelo de Alarcón
GruppoRestalia
Persone chiaveAngel Sandoval (Europe Manager)
SettoreAlimentare
ProdottiCucina spagnola
Sito webwww.100montaditos.com/

Cervecería 100 Montaditos (in Italia conosciuta solo come 100 Montaditos) è una catena di ristoranti nata in Spagna e specializzata nella vendita di 100 diversi tipi di montaditos (piccoli panini imbottiti).

Attualmente ha circa 350 ristoranti in franchising in Spagna e oltre 100 all'estero tra Stati Uniti, Messico, Colombia, Italia, Cile, Guatemala, Belgio e Portogallo.

Origine del nomeModifica

Il termine fa riferimento ad un’antica abitudine culinaria spagnola di farcire una o due piccole fette di pane con vari ingredienti come affettati, carne, pesce, verdure, formaggi o vari tipi di salse.

100 Montaditos ha così deciso di ispirarsi a questa tradizione dando vita ad un elenco di cento diverse proposte.

Da quelle storiche con jamón serrano o tortilla de patatas, a quelle pensate appositamente per il mercato locale, fino a quelle dolci.[1]

Storia e diffusioneModifica

Il primo ristorante 100 Montaditos è stato aperto in Spagna nel 2000 su di una piccola spiaggia a Islantilla, Huelva, per mano dell'imprenditore di Siviglia Jose Maria Fernandez Capitán.

Negli anni successivi hanno aperto una media di venti locali all'anno fino a superare il numero di più di 200 ristoranti in Spagna all'inizio del 2012.

Nel 2010 ha aperto il primo locale fuori dalla Spagna, negli Stati Uniti.

Nel 2012 la Cervecería 100 Montaditos raggiunge l'America Latina.

Nel novembre 2015 l'azienda, che nel frattempo ha raggiunto una solida presenza in Italia, vi ha aperto una sua sede secondaria con l'obiettivo di farne il mercato estero più importante. Qui ha perso la dicitura "Cervecería" (che vuol dire letteralmente "Birreria") mantenendo solo il nome 100 Montaditos.[2]

NoteModifica

  1. ^ Filippo Piva, 100 Montaditos alla conquista dell'Italia: dopo Milano, apre a Bergamo e a Ferrara, in GQ Italia, 18 dicembre 2015.
  2. ^ 100 Montaditos si espande in Italia: 20 ristoranti nel 2015 - Il Sole 24 ORE, su Il Sole 24 ORE, 17 novembre 2015. URL consultato il 24 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina