Chabomai

Isole Chabomai
Хабомаи
Habomai 01.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Pacifico, Mare di Ochotsk
Coordinate43°29′N 146°01′E / 43.483333°N 146.016667°E43.483333; 146.016667Coordinate: 43°29′N 146°01′E / 43.483333°N 146.016667°E43.483333; 146.016667
ArcipelagoIsole Curili meridionali
Isole principaliZelënyj
Geografia politica
StatoRussia Russia
Circondario federaleDistretto Federale dell'Estremo Oriente
Oblast'Sachalin Sachalin
RajonJužno-Kuril'skij
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Isole Chabomai
Isole Chabomai
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

Le isole Chabomai o Habomai[1] (in russo: Хабомаи, giapponese:歯舞群島 Habomai Gunto o 歯舞諸島 Habomai Shoto) sono un gruppo di isole nella parte meridionale delle isole Curili, amministrativamente appartenenti al Južno-Kuril'skij rajon dell'oblast' di Sachalin, in Russia, ma sono, insieme a Iturup, Kunašir e Šikotan, rivendicate dal Giappone.

Si trovano a sud di Kunašir e circa 10 km ad est di Hokkaidō, sono una decina di isole più alcuni isolotti minori. La maggiore è Zelënyj (Зелёный, l'"isola verde"), poi Polonskogo (Полонского), Tanfil’eva (Танфильева), Jurij (Юрий), Anučina (Анучина), Dëmina (Дёмина), il gruppo delle isolette Oskolki (Осколки) e la Banka Opasnaja con gli isolotti Signal'nyj, Rifovyj e Storoževoj[2].

NoteModifica

  1. ^ Malaja Kuril'skaja Gr'ada (island), su getty.edu. URL consultato il 2 settembre 2019.
  2. ^ Mappa dettagliata delle Chabomaj

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

 
Le Chabomaj fotografate da capo Nosappu (Hokkaidō), 2005