Chang Bingyu

giocatore di snooker cinese
Chang Bingyu
Nazionalità Cina Cina
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 2019-
Soprannome -
Ranking 99° (4 maggio 2020)
Miglior Ranking 91° (Agosto 2019)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship 1T (2019)
Masters -
Campionato mondiale -
Titoli Ranking 0 (Miglior risultato: Secondo turno)
China Championship 2018
Scottish Open 2019
Shoot-Out 2020
Gibraltar Open 2020
Titoli Non-Ranking 0 (Miglior risultato: Quarti di finale)
Haining Open 2019
Century break 29
Miglior break 134 (1)
European Masters 2020 Q
Maggior vincita £7.500
Shanghai Masters 2018
Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2020

Chang Bingyu[1] (常炳玉S, Cháng bǐng yùP; Golmud, 8 agosto 2002) è un giocatore di snooker cinese.[2][3]

CarrieraModifica

Nel 2018 Chang Bingyu si laurea campione del mondo dilettanti, battendo in finale il connazionale He Guoqiang per 8-3.[4] Nella stagione 2018-2019, Chang Bingyu viene invitato alle qualificazioni dei tornei cinesi China Championship, World Open e China Open, riuscendo ad approdare al tabellone principale in tutti e tre gli eventi. Al China Championship avanza addirittura al secondo turno vincendo contro Robert Milkins al primo, ma viene eliminato dal futuro vincitore della competizione Mark Selby.[5]

Stagione 2019-2020Modifica

Il cinese diventa professionista all'inizio della stagione 2019-2020, dopo essersi classificato al primo posto nel CBSA China Tour. Dopo essersi qualificato per l'International Championship, Chang esce per mano di Yan Bingtao, perdendo al primo turno anche all'English Open, al World Open, al Northern Ireland Open, allo UK Championship e al Welsh Open, mentre allo Scottish Open, allo Shoot-Out e al Gibraltar Open esce al secondo.[6]

Ranking[7]Modifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
2019-2020 Non classificato

Miglior Break: 134Modifica

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Chang" è il cognome.
  2. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Chang Bingyu - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 4 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Chang Bingyu, su World Snooker. URL consultato il 4 maggio 2020.
  4. ^ (EN) Vivek Pathak-Media Officer IBSF, Chang Bingyu lifts maiden World championship title, su ibsf.info. URL consultato il 4 maggio 2020.
  5. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Chang Bingyu - Season 2018-2019 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 4 maggio 2020.
  6. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Chang Bingyu - Season 2019-2020 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 4 maggio 2020.
  7. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Chang Bingyu - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 4 maggio 2020.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica