UK Championship 2019

UK Championship 2019
2019 UK Championship
Logo della competizione
Competizione UK Championship
Sport Cue sports pictogram.svg Biliardo
Edizione 43ª
Organizzatore World Professional Billiards and Snooker Association
Date 26 novembre 2019 - 8 dicembre 2019
Luogo Inghilterra York, Inghilterra
Partecipanti 128
Formula Fase a eliminazione diretta
Impianto/i Inghilterra Barbican Centre
Risultati
Vincitore Cina Ding Junhui
(3º titolo)
Secondo Scozia Stephen Maguire
Semi-finalisti Cina Yan Bingtao
Irlanda del Nord Mark Allen
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018 2020 Right arrow.svg

Lo UK Championship 2019 è il quattordicesimo evento della stagione 2019-2020 di snooker ed è la 43ª edizione di questo torneo che si è disputato dal 26 novembre all'8 dicembre 2019 a York in Inghilterra.[1]

È il primo torneo stagionale della Tripla Corona.

Il 27 novembre Barry Hawkins ha realizzato il suo terzo 147 in carriera contro Gerard Greene.[2]

Il torneo è stato vinto 10-6 dal cinese Ding Junhui che si aggiudica così il suo 3° UK Championship, il suo 4º torneo della Tripla Corona ed il suo 14º titolo Ranking in carriera.[3]

Campione in carica Inghilterra Ronnie O'Sullivan 10-6[4] 2020: Ottavi di finale
Finalista in carica Irlanda del Nord Mark Allen Semifinali
N° 1 del Ranking Inghilterra Judd Trump Sedicesimi di finale

Montepremi[5]Modifica

  • Vincitore: £200.000
  • Finalista: £80.000
  • Semifinalisti: £40.000
  • Quarti di finale: £24.500
  • Ottavi di finale: £17.000
  • Sedicesimi di finale: £12.000
  • Trentaduesimi di finale: £6.500
  • Miglior break della competizione: £15.000

PartecipantiModifica

Giocatore Ranking Precedenti edizioni vinte
1[6]   Ronnie O'Sullivan 2 1993, 1997, 2001, 2007, 2014, 2017, 2018
2   Judd Trump 1 2011
3   Mark Williams 3 1999, 2002
4   Neil Robertson 4 2013, 2015
5   John Higgins 5 1998, 2000, 2010
6   Mark Selby 6 2012, 2016
7   Mark Allen 7
8   Shaun Murphy 8 2008
9   Kyren Wilson 9
10   Barry Hawkins 10
11   David Gilbert 11
12   Stuart Bingham 12
13   Jack Lisowski 13
14   Stephen Maguire 14 2004
15   Joe Perry 15
16   Ding Junhui 16 2005, 2009
17   Ali Carter 17
18   Gary Wilson 18
19   Graeme Dott 19
20   Yan Bingtao 20
21   Thepchaiya Un-Nooh 21
22   Ryan Day 22
23   Jimmy Robertson 23
24   Xiao Guodong 24
25   Tom Ford 25
26   Scott Donaldson 26
27   Ricky Walden 27
28   Matthew Selt 28
29   Lyu Haotian 29
30   Zhou Yuelong 30
31   Noppon Saengkham 31
32   Luca Brecel 32
33   Anthony McGill 33
34   Hossein Vafaei 34
35   Mark Davis 35
36   Mark King 36
37   Michael Holt 37
38   Martin O'Donnell 38
39   Ben Woollaston 39
40   Liang Wenbó 40
41   Li Hang 41
42   Kurt Maflin 42
43   Matthew Stevens 43 2003
44   Zhao Xintong 44
45   Stuart Carrington 45
46   Yuan Sijun 46
47   Chris Wakelin 47
48   Robert Milkins 48
49   Michael Georgiou 49
50   Sunny Akani 50
51   Mark Joyce 51
52   Peter Ebdon 52 2006
53   Martin Gould 53
54   Anthony Hamilton 54
55   Alan McManus 55
56   Daniel Wells 56
57   Marco Fu 57
58   Andrew Higginson 58
59   Liam Highfield 59
60   Lu Ning 60
61   Robbie Williams 61
62   Michael White 62
63   Ken Doherty 63
64   Sam Craigie 64
65   Tian Pengfei 65
66   Mei Xiwen 66
67   Fergal O'Brien 67
68   Luo Honghao 68
69   Joe O'Connor 69
70   Mike Dunn 70
71   Jak Jones 71
72   Zhang Anda 72
73   Elliot Slessor 73
74   Craig Steadman 74
75   Sam Baird 75
76   John Astley 76
77   Alfie Burden 77
78   Jordan Brown 78
79   Lee Walker 79
80   Oliver Lines 80
81   Harvey Chandler 81
82   Ashley Carty 82
83   Hammad Miah 83
84   James Wattana 84
85   Alexander Ursenbacher 85
86   Thor Chuan Leong 86
87   Chen Feilong 87
88   Jamie Clarke 88
89   Dominic Dale 89
90   Zhang Jiankang 90
91   Kishan Hirani 91
92   Adam Stefanow 92
93   Chang Bingyu 93
94   Si Jiahui 94
95   Louis Heathcote 95
96   Mitchell Mann 96
97   Jackson Page 97
98   Nigel Bond 98
99   Andy Lee 99
100   Fan Zhengyi 100
101   Xu Si 101
102   Ian Burns 102
103   Chen Zifan 103
104   David Grace 104
105   Bai Langning 105
106   Brandon Sargeant 106
107   Igor Figueiredo 107
108   Barry Pinches 108
109   Kacper Filipiak 109
110   Jamie O'Neill 110
111   Soheil Vahedi 111
112   Rod Lawler 112
113   Duane Jones 113
114   Simon Lichtenberg 114
115   Billy Joe Castle 115
116   Lei Peifan 116
117   David Lilley 117
118   James Cahill 118
119   Gerard Greene 119
120   Riley Parsons 120
121   Eden Sharav 121
122   Jimmy White 122 1992
123   Andy Hicks 123
124   Peter Lines 124
125   Alex Borg 125
126   Fraser Patrick 126
127   Amiri Amine 127
128   Ross Bulman (Dilettante)[7]

AvvenimentiModifica

Sessantaquattresimi di finaleModifica

Nel primo turno del torneo rispettano le aspettative tutti i più forti fatta eccezione per Shaun Murphy che viene eliminato dall'israeliano Eden Sharav per 6-4[8] e David Gilbert che esce per mano di James Cahill[9] (quest'ultimo aveva già eliminato Mark Selby nel primo turno della scorsa edizione[10] e Ronnie O'Sullivan nel primo turno del Mondiale 2019).[11]

Trentaduesimi di finaleModifica

Nei trentaduesimi passano facilmente Ronnie O'Sullivan, Ding Junhui, John Higgins, Yan Bingtao, Jack Lisowski, Stephen Maguire, Graeme Dott, Mark Selby[12] e Judd Trump.[13] Mark Williams, che è tornato nel circuito dopo una pausa di più di un mese, perde contro il connazionale Michael White per 6-2 dopo essere stato sotto 4-0 alla pausa di metà sessione;[14] lo stesso Williams aveva dichiarato prima della partita di essere entrato in una fase di odio per questo gioco.[15] Kyren Wilson perde 6-5 contro Marco Fu[16], Stuart Bingham e Neil Robertson passano 6-4 rispettivamente contro Martin Gould e Robbie Williams.[12] Alan McManus vince contro Barry Hawkins, realizzatore di un 147 nel precedente turno, Mark Allen la spunta al decisivo contro Jak Jones. Eden Sharav, giustiziere di Shaun Murphy, riesce a vincere 6-2 contro Daniel Wells così come i veterani Anthony Hamilton e Matthew Stevens. Convincente vittoria per Gary Wilson che batte per 6-4 Chris Wakelin dopo un iniziale svantaggio di 4-0 eguagliando anche il record di "centoni" consecutivi in un match (4).

Sedicesimi di finaleModifica

La sorpresa più grande è la sconfitta del numero 1 Judd Trump che, dopo essere stato avanti per 3-1, perde 6-3 contro il veterano Nigel Bond[17] mentre al contrario Ronnie O'Sullivan riesce a vincere 6-2 contro Noppon Saengkham.[18] Dopo un avvio difficile John Higgins batte Ian Burns,[19] Ding supera Ali Carter, Robertson batte King. Ottime vittorie le ottengono anche Bingham, Yan Bingtao, Maguire, Stevens, Allen[19] e Gary Wilson. Selby batte Martin O'Donnell per 6-3 e Michael White avanza battendo Mark Davis per 6-5 da uno svantaggio di 3-5.[20] Finisce il torneo di Sharav che perde contro Liang.

Ottavi di finaleModifica

Negli ottavi avviene l'uscita del vincitore delle ultime due edizioni Ronnie O'Sullivan che perde 6-4 contro Ding nel giorno del suo compleanno.[21] John Higgins vince una partita molto complicata contro Stuart Bingham.[22] Yan Bingtao domina contro Robertson e vince 6-1.[23] Passano Liang[24] e Maguire[25] per 6-4 e vincono al decisivo Allen,[26] dopo essere arrivato all'ultima nera del frame e del match, Bond, da uno svantaggio di 2-5 e Stevens[27], arrivato a vincere alle 00:30 orario inglese, rispettivamente contro Maflin, Gary Wilson e Selby.

Quarti di finaleModifica

Nelle sfide del pomeriggio Yan Bingtao batte Higgins per 6-3[28] e Ding supera l'amico Liang 6-2.[29] In serata Maguire batte 6-4 Stevens dopo una lunga alternanza in vetta tra i due giocatori,[30] mentre Allen vince il suo terzo match al decisivo in questo torneo contro Nigel Bond, che ha a sua volta concluso uno dei tornei più importanti della sua carriera.

SemifinaliModifica

Nella prima semifinale Ding batte Yan per 6-2 tornando in finale in un titolo Ranking dopo quasi due anni dall'ultima e dopo 10 anni dall'ultima allo UK Championship vinta contro Higgins.[31] Maguire domina il match contro Allen battendolo 6-0 tornando in finale in questo torneo dopo 12 anni.[32]

FinaleModifica

Fino alla pausa della prima sessione Ding conduce 4-0. Al rientro al tavolo Maguire vince tre frames consecutivi, mancando poi l'occasione di pareggiare sbagliando un tiro sulla biglia blu.[33]

Nella seconda sessione il cinese si porta in vantaggio 7-3 e 8-4, poi lo scozzese ne vince due di fila ritornando vicino. Infine Ding vince gli ultimi due frames e vince il torneo per la terza volta dopo 10 anni esatti dall'ultima. Il numero uno di Cina torna inoltre a vincere un torneo dopo più di due anni, mentre il numero due di Scozia perde la sua seconda finale su tre giocate.[3]

Fase a eliminazione diretta[34]Modifica

Ordine di gioco
Sessantaquattresimi di finale Trentaduesimi di finale Sedicesimi di finale Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
Al meglio degli 11 frames Al meglio degli 11 frames Al meglio degli 11 frames Al meglio degli 11 frames Al meglio degli 11 frames Al meglio degli 11 frames Al meglio dei 19 frames

Sessantaquattresimi di finaleModifica

Giocatore Giocatore Risultato
  Ronnie O'Sullivan   Ross Bulman 6 - 0
  Sam Craigie   Tian Pengfei 4 - 6
  Noppon Saengkham   Jackson Page 6 - 5
  Anthony McGill   Mitchell Mann 6 - 1
  Ding Junhui   Duane Jones 6 - 2
  Michael Georgiou   Oliver Lines 6 - 4
  Ali Carter   Brandon Sargeant 6 - 0
  Robert Milkins   Harvey Chandler 6 - 4
  Li Hang   Jamie Clarke 6 - 1
  Xiao Guodong   Rod Lawler 6 - 1
  Marco Fu   Craig Steadman 6 - 3
  Kyren Wilson   Riley Parsons 6 - 0
  Liang Wenbó   Dominic Dale 6 - 5
  Tom Ford   David Grace 3 - 6
  Daniel Wells   Zhang Anda 6 - 3
  Shaun Murphy   Eden Sharav 4 - 6
  John Higgins   Peter Lines 6 - 0
  Lu Ning   Joe O'Connor 6 - 0
  Matthew Selt   Ian Burns 0 - 6
  Michael Holt   Adam Stefanow 6 - 1
  Stuart Bingham   Lei Peifan 6 - 4
  Martin Gould   Alfie Burden 6 - 4
  Thepchaiya Un-Nooh   Jamie O'Neill 6 - 5
  Zhao Xintong   Alexander Ursenbacher 6 - 5
  Stuart Carrington   James Wattana 6 - 3
  Yan Bingtao   Igor Figueiredo 6 - 1
  Peter Ebdon   John Astley 6 - 5
  Jack Lisowski   David Lilley 6 - 2
  Mark King   Chang Bingyu 6 - 5
  Lyu Haotian   Andy Lee 6 - 1
  Robbie Williams   Luo Honghao 6 - 3
  Neil Robertson   Alex Borg 6 - 0
  Mark Williams   Fraser Patrick 6 - 2
  Michael White   Fergal O'Brien 6 - 2
  Zhou Yuelong   Fan Zhengyi 4 - 6
  Mark Davis   Si Jiahui 6 - 5
  Stephen Maguire   Billy Joe Castle 6 - 4
  Mark Joyce   Jordan Brown 2 - 6
  Graeme Dott   Barry Pinches 6 - 1
  Yuan Sijun   Hammad Miah 6 - 5
  Matthew Stevens   Chen Feilong 6 - 0
  Ryan Day   Soheil Vahedi 6 - 3
  Anthony Hamilton   Sam Baird 6 - 2
  David Gilbert   James Cahill 4 - 6
  Martin O'Donnell   Kishan Hirani 6 - 4
  Ricky Walden   Xu Si 6 - 3
  Liam Highfield   Mike Dunn 6 - 2
  Mark Selby   Andy Hicks 6 - 0
  Mark Allen   Jimmy White 6 - 3
  Andrew Higginson   Jak Jones 4 - 6
  Scott Donaldson   Chen Zifan 6 - 1
  Ben Woollaston   Zhang Jiankang 6 - 2
  Barry Hawkins   Gerard Greene 6 - 2
  Alan McManus   Elliot Slessor 6 - 1
  Jimmy Robertson   Kacper Filipiak 6 - 4
  Kurt Maflin   Thor Chuan Leong 6 - 2
  Chris Wakelin   Ashley Carty 6 - 3
  Gary Wilson   Bai Langning 6 - 3
  Sunny Akani   Lee Walker 6 - 4
  Joe Perry   Simon Lichtenberg 6 - 5
  Hossein Vafaei   Louis Heathcote 5 - 6
  Luca Brecel   Nigel Bond 5 - 6
  Ken Doherty   Mei Xiwen 4 - 6
  Judd Trump   Amiri Amine 6 - 0

Trentaduesimi di finaleModifica

Giocatore Giocatore Risultato
  Ronnie O'Sullivan   Tian Pengfei 6 - 0
  Noppon Saengkham   Anthony McGill 6 - 3
  Ding Junhui   Michael Georgiou 6 - 2
  Ali Carter   Robert Milkins 6 - 2
  Li Hang   Xiao Guodong 6 - 4
  Marco Fu   Kyren Wilson 6 - 5
  Liang Wenbó   David Grace 6 - 3
  Daniel Wells   Eden Sharav 2 - 6
  John Higgins   Lu Ning 6 - 1
  Ian Burns   Michael Holt 6 - 5
  Stuart Bingham   Martin Gould 6 - 4
  Thepchaiya Un-Nooh   Zhao Xintong 4 - 6
  Stuart Carrington   Yan Bingtao 2 - 6
  Peter Ebdon   Jack Lisowski 2 - 6
  Mark King   Lyu Haotian 6 - 1
  Robbie Williams   Neil Robertson 4 - 6
  Mark Williams   Michael White 2 - 6
  Fan Zhengyi   Mark Davis 4 - 6
  Stephen Maguire   Jordan Brown 6 - 2
  Graeme Dott   Yuan Sijun 6 - 0
  Matthew Stevens   Ryan Day 6 - 5
  Anthony Hamilton   James Cahill 6 - 3
  Martin O'Donnell   Ricky Walden 6 - 2
  Liam Highfield   Mark Selby 3 - 6
  Mark Allen   Jak Jones 6 - 5
  Scott Donaldson   Ben Woollaston 4 - 6
  Barry Hawkins   Alan McManus 4 - 6
  Jimmy Robertson   Kurt Maflin 2 - 6
  Chris Wakelin   Gary Wilson 4 - 6
  Sunny Akani   Joe Perry 3 - 6
  Louis Heathcote   Nigel Bond 5 - 6
  Mei Xiwen   Judd Trump 1 - 6

Sedicesimi di finaleModifica

Giocatore Giocatore Risultato
  Ronnie O'Sullivan   Noppon Saengkham 6 - 2
  Ding Junhui   Ali Carter 6 - 4
  Li Hang   Marco Fu 6 - 4
  Liang Wenbó   Eden Sharav 6 - 4
  John Higgins   Ian Burns 6 - 1
  Stuart Bingham   Zhao Xintong 6 - 1
  Yan Bingtao   Jack Lisowski 6 - 3
  Mark King   Neil Robertson 4 - 6
  Michael White   Mark Davis 6 - 5
  Stephen Maguire   Graeme Dott 6 - 2
  Matthew Stevens   Anthony Hamilton 6 - 2
  Martin O'Donnell   Mark Selby 3 - 6
  Mark Allen   Ben Woollaston 6 - 1
  Alan McManus   Kurt Maflin 2 - 6
  Gary Wilson   Joe Perry 6 - 1
  Nigel Bond   Judd Trump 6 - 3

Ottavi di finaleModifica

Giocatore Giocatore Risultato
  Ronnie O'Sullivan   Ding Junhui 4 - 6
  Li Hang   Liang Wenbó 4 - 6
  John Higgins   Stuart Bingham 6 - 4
  Yan Bingtao   Neil Robertson 6 - 1
  Michael White   Stephen Maguire 4 - 6
  Matthew Stevens   Mark Selby 6 - 5
  Mark Allen   Kurt Maflin 6 - 5
  Gary Wilson   Nigel Bond 5 - 6

Quarti di finaleModifica

Giocatore Giocatore Risultato
  Ding Junhui   Liang Wenbó 6 - 2
  John Higgins   Yan Bingtao 3 - 6
  Stephen Maguire   Matthew Stevens 6 - 4
  Mark Allen   Nigel Bond 6 - 5

SemifinaliModifica

Giocatore Giocatore Risultato
  Ding Junhui   Yan Bingtao 6 - 2
  Stephen Maguire   Mark Allen 6 - 0

FinaleModifica

Barbican Centre, York, Inghilterra, Regno Unito, 8 dicembre 2019
Arbitro:   Greg Coniglio
  Ding Junhui (16) 10 - 6   Stephen Maguire (14)
Prima sessione: 1-0 2-0 3-0 4-0 4-1 4-2 4-3 5-3 (5-3)
Seconda sessione: 6-3 7-3 7-4 8-4 8-5 8-6 9-6 10-6 (5-3)
Miglior Break: 131
Century Breaks: 4
[3] Miglior Break: 124
Century Breaks: 3
  Ding Junhui vince lo UK Championship 2019

StatisticheModifica

Giocatore Differenza tra i frames
  Ding Junhui +24
  Stephen Maguire +16
  Yan Bingtao +16
  John Higgins +15
  Ronnie O'Sullivan +14
  Mark Selby +11
  Kurt Maflin +11
  Matthew Stevens +10
  Gary Wilson +9
  Li Hang +8
  Ali Carter +8
  Judd Trump +8
  Michael White +7
  Stuart Bingham +7
  Graeme Dott +6
  Mark Allen +5
  Nigel Bond +5
  Neil Robertson +5
  Jack Lisowski +5
  Kyren Wilson +5
  Liang Wenbó +4
  Eden Sharav +4
  Mark King +4
  Michael Holt +4
  Martin O'Donnell +3
  Alan McManus +3
  Anthony Hamilton +3
  Scott Donaldson +3
  Xiao Guodong +3
  Stuart Carrington +3
  David Grace +3
  Mark Davis +2
  Ian Burns +2
  Marco Fu +2
  Barry Hawkins +2
  Ryan Day +2
  Anthony McGill +2
  James Cahill +2
  Ben Woollaston +1
  Chris Wakelin +1
  Lu Ning +1
  Jak Jones +1
  Robbie Williams +1
  Liam Highfield +1
  Simon Lichtenberg +1
  Noppon Saengkham 0
  Jordan Brown 0
  Mark Williams 0
  Louis Heathcote 0
  Fan Zhengyi 0
  Martin Gould 0
  Lyu Haotian 0
  Joe Perry -1
  Sunny Akani -1
  Ricky Walden -1
  Dominic Dale -1
  Daniel Wells -1
  Thepchaiya Un-Nooh -1
  Alexander Ursenbacher -1
  Jackson Page -1
  Luca Brecel -1
  John Astley -1
  Si Jiahui -1
  Hammad Miah -1
  Hossein Vafaei -1
  Chang Bingyu -1
  Jamie O'Neill -1
  Zhao Xintong -2
  Jimmy Robertson -2
  Robert Milkins -2
  Michael Georgiou -2
  Sam Craigie -2
  Lei Peifan -2
  Billy Joe Castle -2
  David Gilbert -2
  Andrew Higginson -2
  Oliver Lines -2
  Alfie Burden -2
  Lee Walker -2
  Zhou Yuelong -2
  Ken Doherty -2
  Shaun Murphy -2
  Kishan Hirani -2
  Harvey Chandler -2
  Kacper Filipiak -2
  Peter Ebdon -3
  Mei Xiwen -3
  Craig Steadman -3
  Zhang Anda -3
  James Wattana -3
  Luo Honghao -3
  Soheil Vahedi -3
  Xu Si -3
  Bai Langning -3
  Tom Ford -3
  Jimmy White -3
  Ashley Carty -3
  Tian Pengfei -4
  Fergal O'Brien -4
  Duane Jones -4
  David Lilley -4
  Fraser Patrick -4
  Mark Joyce -4
  Sam Baird -4
  Gerard Greene -4
  Thor Chuan Leong -4
  Zhang Jiankang -4
  Mike Dunn -4
  Yuan Sijun -5
  Jamie Clarke -5
  Mitchell Mann -5
  Adam Stefanow -5
  Andy Lee -5
  Barry Pinches -5
  Rod Lawler -5
  Igor Figueiredo -5
  Chen Zifan -5
  Elliot Slessor -5
  Brandon Sargeant -6
  Joe O'Connor -6
  Alex Borg -6
  Peter Lines -6
  Chen Feilong -6
  Andy Hicks -6
  Matthew Selt -6
  Riley Parsons -6
  Amiri Amine -6
  Ross Bulman -6
  Simon Lichtenberg -6

Century Breaks (139)[35]Modifica

Giocatore Century Breaks Miglior Break
1   Stephen Maguire 11 135
2   Ding Junhui 10 131
3   Gary Wilson 7 134
4   Li Hang 6 137
5   Yan Bingtao 5 135
=   Stuart Bingham 5 127
6   Mark Davis 4 133
=   Ronnie O'Sullivan 4 133
7   Mark Allen 3 141
=   Ali Carter 3 139
=   Mark Selby 3 134
=   Mark Williams 3 133
=   Michael Holt 3 129
=   Judd Trump 3 125
=   John Higgins 3 124
=   Ricky Walden 3 120
=   Marco Fu 3 117
=   Michael White 3 115
=   Neil Robertson 3 107
=   Jak Jones 3 104
8   Matthew Stevens 2 135
=   Daniel Wells 2 134
=   Anthony Hamilton 2 131
=   Martin O'Donnell 2 130
=   Zhao Xintong 2 128
=   Kurt Maflin 2 128
=   Mei Xiwen 2 127
=   Kacper Filipiak 2 118
=   Nigel Bond 2 114
=   Alan McManus 2 112
=   Jimmy Robertson 2 107
=   David Gilbert 2 106
=   Ian Burns 2 103
9   Barry Hawkins 1 147 (£15.000)[36]
=   Lu Ning 1 140
=   Hossein Vafaei 1 138
=   Alexander Ursenbacher 1 136
=   James Cahill 1 130
=   Ryan Day 1 127
=   Luca Brecel 1 124
=   Tom Ford 1 124
=   Si Jiahui 1 123
=   Liam Highfield 1 119
=   Xu Si 1 117
=   David Grace 1 115
=   Sam Baird 1 107
=   Martin Gould 1 105
=   Zhou Yuelong 1 104
=   Sunny Akani 1 104
=   Liang Wenbó 1 104
=   Graeme Dott 1 103
=   Craig Steadman 1 102
=   Zhang Jiankang 1 102
=   Anthony McGill 1 102
=   Kyren Wilson 1 101
=   Noppon Saengkham 1 101
=   Jordan Brown 1 101
=   Mark King 1 100

Break Massimi da 147 (1)Modifica

Giocatore Avversario
1   Barry Hawkins   Gerard Greene

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2019 Betway UK Championship, su World Snooker. URL consultato il 20 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Hawks Swoops To 147 In York, su World Snooker, 27 novembre 2019. URL consultato il 27 novembre 2019.
  3. ^ a b c (EN) Ding Beats Maguire To Win Third UK Title, su World Snooker, 8 dicembre 2019. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  4. ^ (EN) Press Association, Ronnie O’Sullivan beats Mark Allen to secure seventh UK snooker crown, in The Guardian, 9 dicembre 2018. URL consultato il 10 marzo 2020.
  5. ^ (EN) Barbican prize money for next year’s 2019 UK Championship to break £1m barrier, su yorkshirepost.co.uk. URL consultato il 20 ottobre 2019.
  6. ^ Viene classificato 1° perché è il campione in carica.
  7. ^ Sostituisce Steve Mifsud che ha dato forfait.
  8. ^ (EN) David Caulfield, Shaun Murphy Loses to Eden Sharav, su SnookerHQ, 29 novembre 2019. URL consultato il 30 novembre 2019.
  9. ^ (EN) Giant-Killer Cahill Takes Gilbert Scalp, su World Snooker, 26 novembre 2019. URL consultato il 30 novembre 2019.
  10. ^ (EN) Selby Crashes Against Amateur Cahill, su World Snooker, 30 novembre 2018. URL consultato il 30 novembre 2019.
  11. ^ Snooker, Mondiali Sheffield 2019: James Cahill riscrive la storia! Un amatore elimina Ronnie O’Sullivan, su OA Sport. URL consultato il 30 novembre 2019.
  12. ^ a b (EN) Robertson And Selby Battle Into Last 32, su World Snooker, 1º dicembre 2019. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  13. ^ (EN) Trump - I Want To Make My Family Proud, su World Snooker, 1º dicembre 2019. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  14. ^ (EN) Lightning Strikes To Floor Williams, su World Snooker, 1º dicembre 2019. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  15. ^ (EN) Mark Williams: Triple world champion 'hates' snooker, prefers golf, 28 novembre 2019. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  16. ^ (EN) Fu Fighter, su World Snooker, 30 novembre 2019. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  17. ^ (EN) Bond Leaves Trump Shaken And Stirred, su World Snooker, 2 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  18. ^ (EN) Injured Rocket On The Front Foot, su World Snooker, 3 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  19. ^ a b (EN) Higgins And Allen Reach Last 16, su World Snooker, 2 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  20. ^ (EN) White Delight After Respot Drama, su World Snooker, 3 dicembre 2019. URL consultato il 4 dicembre 2019.
  21. ^ (EN) Dazzling Ding Ends O'Sullivan Reign, su World Snooker, 5 dicembre 2019. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  22. ^ (EN) Bingham Raging After Higgins Defeat, su World Snooker, 4 dicembre 2019. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  23. ^ (EN) Robertson Stunned By Bingtao Blitz, su World Snooker, 4 dicembre 2019. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  24. ^ Li Hang v Liang Wenbo, su it.betsapi.com. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  25. ^ SofaScore com LiveScore, White M. Maguire S. risultati, diretta streaming e pronostico - SofaScore, su sofascore.com. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  26. ^ (EN) UK Championship: 2018 finalist Mark Allen edges past Kurt Maflin, 4 dicembre 2019. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  27. ^ (EN) Stevens Beats Selby In Late Night Thriller, su World Snooker, 6 dicembre 2019. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  28. ^ (EN) Yan's The Man As Higgins Crashes, su World Snooker, 6 dicembre 2019. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  29. ^ Ding Junhui v Liang Wenbo, su it.betsapi.com. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  30. ^ Stephen Maguire v Matthew Stevens, su it.betsapi.com. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  31. ^ (EN) Ding - My Dream Is To Win, su World Snooker, 7 dicembre 2019. URL consultato il 7 dicembre 2019.
  32. ^ (EN) Maguire Crushes Allen To Reach Final, su World Snooker, 7 dicembre 2019. URL consultato il 7 dicembre 2019.
  33. ^ (EN) Ding 5-3 Up In UK Final, su World Snooker, 8 dicembre 2019. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  34. ^ (EN) Matches | World Snooker Live Scores, su livescores.worldsnookerdata.com, 18 novembre 2019. URL consultato il 18 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2019).
  35. ^ (EN) Centuries | World Snooker Live Scores, su livescores.worldsnookerdata.com. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2019).
  36. ^ Premio da £15.000 per il Miglior Break della competizione.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport