Charles-Adolphe Wurtz

chimico francese

Charles-Adolphe Wurtz (Wolfisheim, 26 novembre 1817Parigi, 10 maggio 1884) è stato un chimico francese.

Charles-Adolphe Wurtz

BiografiaModifica

È ricordato soprattutto per la sua pluridecennale difesa della teoria atomica e per le sue idee sulle strutture dei composti chimici, che andavano contro lo scetticismo di chimici come Marcellin Berthelot ed Henri Sainte-Claire Deville. È conosciuto dai chimici organici anche per la reazione di Wurtz, una reazione di accoppiamento dove due alogenuri alchilici reagiscono con il sodio per formare un nuovo legame carbonio-carbonio, e per aver scoperto l'etilammina, il glicole etilenico e la reazione aldolica. Wurtz fu anche un influente scrittore ed un educatore.

Il 2 gennaio 1881 divenne Socio dell'Accademia delle Scienze di Torino.[1]

NoteModifica

  1. ^ Charles-Adolphe WURTZ, su accademiadellescienze.it.

OpereModifica

 
Dictionnaire de chimie pure et appliqueée, 1869

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39455038 · ISNI (EN0000 0001 1567 572X · SBN RMSV038908 · CERL cnp01509851 · LCCN (ENn80139431 · GND (DE117358959 · BNE (ESXX1496916 (data) · BNF (FRcb12359780k (data) · J9U (ENHE987007269938605171 · NSK (HR000696171 · WorldCat Identities (ENlccn-n80139431