Apri il menu principale
Charles B. Rangel
Charles Rangel Chairman.jpg

Membro della Camera dei Rappresentanti - New York, distretto n.13
Durata mandato 3 gennaio 2013 - 3 gennaio 2017
Predecessore Michael Grimm
Successore Adriano Espaillat

Membro della Camera dei Rappresentanti - New York, distretto n.15
Durata mandato 3 gennaio 1993 - 3 gennaio 2013
Predecessore Bill Green
Successore José Serrano

Membro della Camera dei Rappresentanti - New York, distretto n.16
Durata mandato 3 gennaio 1983 - 3 gennaio 1993
Predecessore Chuck Schumer
Successore José Serrano

Membro della Camera dei Rappresentanti - New York, distretto n.19
Durata mandato 3 gennaio 1973 - 3 gennaio 1983
Predecessore Bella Abzug
Successore Mario Biaggi

Membro della Camera dei Rappresentanti - New York, distretto n.18
Durata mandato 3 gennaio 1971 - 3 gennaio 1973
Predecessore Adam Clayton Powell, Jr.
Successore Ed Koch

Dati generali
Partito politico Democratico
Tendenza politica progressista
Firma Firma di Charles B. Rangel

Charles Bernard Rangel (New York, 11 giugno 1930) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato di New York dal 1971 al 2017.

BiografiaModifica

Nato ad Harlem, dopo il servizio militare Rangel si laureò in legge e divenne avvocato.

Entrato in politica con il Partito Democratico, nel 1966 venne eletto all'interno della legislatura statale di New York, dove rimase per quattro anni.

Nel 1970 si candidò alla Camera dei Rappresentanti, sfidando nelle primarie democratiche il deputato in carica Adam Clayton Powell, Jr. e riuscendo a sconfiggerlo di misura. Da allora Rangel venne sempre riconfermato deputato in tutte le successive tornate elettorali, pur cambiando distretto congressuale quattro volte. Nel 2016 annunciò la propria intenzione di non chiedere un ulteriore mandato agli elettori e lasciò così il Congresso dopo quarantasei anni di permanenza.

Durante la sua permanenza alla Camera Rangel è stato molto attivo nella difesa dei diritti civili ed è stato uno dei fondatori del Congressional Black Caucus. Negli ultimi anni della sua carriera politica tuttavia fu coinvolto in alcuni scandali e nel 2010 venne riconosciuto colpevole di corruzione[1][2] e censurato dalla Camera[3].

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ Usa: deputato colpevole di corruzione, ANSA. URL consultato il 24 gennaio 2015.
  2. ^ Usa: Charles Rangel, il deputato di Harlem, colpevole di corruzione, Blitzquotidiano. URL consultato il 24 gennaio 2015.
  3. ^ Usa: camera approva censura a democratico Rangel per violazioni etiche, Adnkronos. URL consultato il 24 gennaio 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN94678427 · ISNI (EN0000 0000 6740 4668 · LCCN (ENn83209739 · WorldCat Identities (ENn83-209739