Apri il menu principale

Charles Orlanducci

calciatore e dirigente sportivo francese
Charles Orlanducci
Charles Orlanducci (1978).jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 176 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1987
Carriera
Giovanili
1967-1969 Bastia
Squadre di club1
1969-1971 Bastia 9 (?)
1971-1972 Red Star 20 (?)
1972-1987 Bastia 421 (14)
Nazionale
1975 Francia Francia 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Charles Orlanducci (Vescovato, 28 ottobre 1951) è un ex calciatore e dirigente sportivo francese.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nelle squadre giovanili del Bastia, Orlanducci farà il suo esordio in prima squadra nel 1969 in una partita contro i Red Star[1]. Nel 1971 Orlanducci sarà ceduto in prestito al Red Star, la squadra con la quale aveva esordito due anni prima, e alla fine della stagione sarà riscattato dal Bastia. Con la squadra còrsa (di cui divenne presto il capitano) Orlanducci giocherà fino alla fine della sua carriera, nel 1987, facendo parte della formazione che nel 1978 raggiungerà la finale di Coppa UEFA (che sarà persa contro il PSV nella gara di ritorno per 3-0), e di quella che nel 1981 vincerà la Coppa di Francia ai danni dell'allora neo campione in carica Saint-Étienne.

NazionaleModifica

Conta una presenza in nazionale, in una partita contro il Belgio valida per le qualificazioni del campionato europeo del 1976[2].

Dopo il ritiroModifica

Ritiratosi dall'attività calcistica, Orlanducci entrerà nel ramo dell'imprenditoria agricola[1]. Nel giugno del 2006 fu nominato presidente del Bastia, carica che manterrà fino alle dimissioni presentate nel maggio 2010[3].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (FR) Articolo su Charles Orlanducci, dal giornale Corse Football del febbraio 1996 (pubblicato sul sito bastia78.forzabastia.com
  2. ^ (FR) Scheda delle convocazioni in nazionale di Charles Orlanducci, dal sito ufficiale della FFF.
  3. ^ Charles Orlanducci démissione

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42034148 · ISNI (EN0000 0000 0093 7355 · BNF (FRcb13980163z (data) · WorldCat Identities (EN42034148