Apri il menu principale

Charlotte DiLaurentis

Antagonista in "Pretty Little Liars"
Charlotte DiLaurentis
The Cece Drake.png
Vanessa Ray interpreta Charlotte DiLaurentis nella serie televisiva
UniversoPretty Little Liars
Lingua orig.Inglese
Alter ego
  • CeCe Drake (Stagioni 3-6A)
  • Charles Drake (nome di nascita)
  • Charles DiLaurentis (nome adottivo, fino all'età di 16 anni)
  • Charlotte Drake (da Archer Dunhill)
SoprannomeBig A
AutoreI. Marlene King
1ª app. inPazza
Ultima app. inFinché morte non ci separi
Interpretato daVanessa Ray
Voce orig.Alessia Amendola
SessoF (transessuale)
Data di nascitaOttobre 1988

Charlotte "CeCe" DiLaurentis (nata Charles Drake) è un personaggio immaginario della serie televisiva statunitense Pretty Little Liars, trasmessa dal canale ABC Family. È interpretata da Vanessa Ray (da Dylan Garza da bambino) e nella versione italiana è doppiata da Alessia Amendola.

BiografiaModifica

Nata ad ottobre del 1988 da Mary Drake (rinchiusa al Radley Sanitarium), viene successivamente affidata a Jessica e Ken DiLaurentis come Charles DiLaurentis.

Ha sempre sviluppato interessi e comportamenti tipicamente femminili, che hanno attirato l'ira del padre.

All'età di cinque anni, mentre la madre era in giardino con Jason, Charles immerse Alison in una vasca da bagno per lavarla, ma Kenneth, che ripescò prontamente Alison, fraintese pensando che il bambino volesse affogarla. L'uomo approfittò della situazione per accusare il figlio di malattia mentale, tanto da spingere Jessica a internarlo all'ospedale psichiatrico Radley.

Da quel momento, approfittando della giovane età dei due fratelli, i signori DiLaurentis fecero dimenticare ad Alison e Jason l'esistenza di Charles.

Durante la prigionia al Radley, Charles continuò a ricevere le visite della madre e della zia, ma mai del padre, che si dimenticò di lui.

Nel 2000, la madre di Toby Cavanaugh, internata al Radley per una fortissima depressione, sale sul tetto (dove Charles a la sua amica Bethany Young, la ragazza trovata nella tomba di Alison, chiacchieravano) per prendere un po' d'aria. Tuttavia, in preda a una folle crisi mentale, Bethany Young spinge Marion Cavanaugh dal tetto uccidendola. Bethany diede poi a Charles la colpa dell'omicidio e la madre, Jessica, fu costretta a corrompere il poliziotto Darren Wilden per falsificare il verbale, classificando la morte come suicidio.

All'età di 16 anni, Charles capì di appartenere mentalmente al sesso opposto, per cui, grazie al sostegno e all'aiuto di Jessica, Charles effettuò il cambio di sesso e divenne Charlotte DiLaurentis. Tuttavia, nessuno doveva sapere della cosa, per cui Jessica pagò il Radley per fingere il suicidio del figlio.

Tempo dopo, sempre grazie alla madre, Charlotte poté frequentare alcune lezioni fuori dal Radley, all'università pubblica Hollis. Però, Charlotte marina le lezioni e inizia a girare alla Rosewood High School, dove fa la "conoscenza" di suo fratello Jason. Ma, si presenta a lui e a tutti i suoi nuovi amici come Cece Drake, per non rivelare nulla del proprio passato.

Curiosa di conoscere la sua famiglia, Charlotte intreccia una finta relazione con Jason. Tuttavia, nel 2009, quando Jason fa conoscere "Cece" alla famiglia, la madre scopre ogni cosa e rimprovera gravemente la figlia, internandola al Radley di nuovo.

Bethany Young scopre che Jessica ha una relazione con suo padre. Infuriata, la ragazza scappa dal Radley per uccidere la donna. Tuttavia, Charlotte la segue per impedirglielo. Arrivata a casa DiLaurentis, vede una ragazza bionda, di spalle, che indossa un top giallo. Convinta si tratti di Bethany, Charlotte la colpisce alla testa con una pietra per fermarla. La ragazza colpita era però Alison, che indossava vestiti simili a quelli di Bethany. Jessica assiste alla scena dalla finestra e, nel panico, seppellisce Alison ignorando che ella è viva. In lacrime, Jessica si arrabbia moltissimo con Charlotte e corrompe nuovamente Wilden per fingere che nulla sia accaduto e per riportare Charlotte al Radley.

Nel 2011, Charlotte ha la notizia dell'arrivo al Radley di Mona Vanderwaal, una coetanea di sua sorella Alison, internata al Radley poiché minacciava e terrorizzava Hanna Marin, Aria Montgomery, Emily Fields e Spencer Hasting sotto lo pseudonimo di A. Charlotte visitava spesso Mona e adorava sapere di più sulle ragazze così, poco prima che Mona imparasse ad uscire dal Radley mascherata da infermiera, Charlotte le "ruba" il gioco e diventa la nuova A.

In "Pazza" incontra per la prima volta le ragazze e usa dei modi "alla Alison DiLaurentis", facendosi scambiare per Alison all'inizio.

Durante il periodo in cui era A, vedeva in giro una ragazza bionda con un cappotto rosso, ipotizzò che Alison fosse ancora viva ma abbandonò l'idea perché aveva visto la madre seppellirla. La conferma arriva poco dopo in "Un gioco pericoloso" dove, insieme a Sara Harvey, una ragazza rapita da Charlotte per motivi sconosciuti durante il periodo in cui Alison era scomparsa, arriva al Thornill Lodge.

Con Alison tornata in città e le ragazze convinte di aver ucciso A, Charlotte è pronta a lasciare la città (come visto in "Fuga da New York") ma adora così tanto "giocare" che decide di restare.

Nel 2012, dopo aver rapito le ragazze (tranne Alison) e Mona, Alison e Jason scoprono di avere un altro fratello, Charles.

Al ballo di fine anno, Charlotte manda dei messaggi ad Alison chiedendole di incontrarsi (ci aveva provato con Jason ma la polizia era arrivata facendo saltare l'incontro) e, finalmente, A si rivela ad Alison come la sua amica: Cece Drake.

Il gioco viene ufficialmente chiuso al Radley Sanitarium dove Charlotte viene fermata dalle ragazze e la polizia. Successivamente, viene arrestata e messa in un istituto psichiatrico.

Cinque anni dopo (nel 2017) Charlotte è ancora rinchiusa e Alison sta facendo di tutto per liberarla. Grazie alle testimonianze di Hanna, Spencer, Emily e Mona, viene rilasciata, ma la sera stessa viene uccisa, simulando un suicidio.

Viene poi scoperto nell'episodio 7x19 che Charlotte, ancora assetata di vendetta, è stata uccisa accidentalmente da Mona. Inoltre, viene specificato da sua madre Mary Drake che Spencer Hastings è sua sorella minore.

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione