Apri il menu principale

Chiesa della Santa Croce e Beata Vergine del Rosario

chiesa di Casarsa della Delizia

StoriaModifica

La precedente parrocchiale di Casarsa era la cinquecentesca chiesa della Santa Croce, ancor oggi esistente e posta vicino alla stazione dei carabinieri. Quella attuale venne costruita sul luogo dell'antica chiesetta di Santa Maria delle Grazie tra il 1877 ed il 1880 e consacrata nel 1899. Nel 1992 la chiesa ed i suoi due campanili furono ristrutturati[1].

InternoModifica

Opere di valore custodite una Madonna con Bambino, opera di Jacopo D'Andrea da Rauscedo, diversi affreschi dipinti da Umberto Martina nel XX secolo, le statue dei Santi Pietro e Paolo, che impreziosiscono l'altar maggiore, scolpite da Francesco Zugolo all'inizio del Novecento, un altare laterale in stile barocco, attribuito a Enrico Marengo ed a Giovanni Trognon e gli affreschi del presbiterio, raffiguranti l'Esaltazione della Croce e le Quattro Virtù Cardinali e dipinti nel 1929[2].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica