Apri il menu principale

Chiesa di San Pietro (Albisola Superiore)

edificio religioso di Albisola Superiore
Chiesa di San Pietro
Albisola Superiore chiesa San Pietro 01.jpg
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàAlbisola Superiore
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePietro apostolo
Diocesi Savona-Noli
Stile architettonicoromanico
Inizio costruzioneXII secolo
CompletamentoXIX secolo

Coordinate: 44°20′01.91″N 8°30′43.86″E / 44.333864°N 8.512183°E44.333864; 8.512183

La chiesa di San Pietro è un luogo di culto cattolico situato nel comune di Albisola Superiore, tra via degli Scavi e piazza Giulio II, in provincia di Savona. In stile romanico, ricostruito alla fine del XIX secolo, si trova sulla piazza della stazione ferroviaria e vicino ai resti della villa romana.

Cenni storici e descrizioneModifica

 
La chiesetta di San Pietro vista dagli scavi romani di Alba Docilia

L'originaria chiesa fu edificata utilizzando i muri di un vano dell'ala residenziale della villa romana, le cui fondamenta e perimetro sono visibili nell'adiacente area degli scavi archeologici. La chiesa, intitolata all'apostolo Pietro, fu interessata dal terremoto del 1887 che causò danni all'antica struttura in stile romanico. La ricostruzione dell'edificio fu affidata all'architetto Alfredo d'Andrade che conservò lo stile architettonico precedente; la facciata presenta, come nei canoni dello stile medievale, un piccolo pronao sorretto da colonne poggianti su lati due leoni. Il campanile non fu più ricostruito come l'originale, ma sostituito con uno più piccolo a vela.

All'interno, diviso in tre piccole navate, si conservano tre dipinti: San Pietro e Paolo del 1895 della pittrice Giovanna Malingri di Bagnolo, la Madonna della Misericordia di Antonio Siri, e il Cristo in croce, nella parte sinistra dell'abside, del pittore Toni Salem. Da notare inoltre una scultura lignea raffigurante la Madonna, del XV secolo, e un bassorilievo di Giacomo Manzù.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica