Christophe Deylaud

rugbista a 15 e allenatore di rugby francese
Christophe Deylaud
HB1D5824 (Copier).JPG
Dati biografici
Paese Francia Francia
Altezza 175 cm
Peso 74 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano d'apertura
Ritirato 2002
Carriera
Attività di club¹
1982-1985 600px Rosso e Verde Giada con striscia bianca.png Portet
1985-1990 600px upper Red HEX-FF0000 lower Blue HEX-0E3091 with White stripe.svg Blagnac
1990-1992 Tolone
1992-1999 Tolosa
1999-2002 Agen
Attività da giocatore internazionale
1992-1995 Francia Francia 16 (50)
Attività da allenatore
2002-2006 Agen All. 3/4
2008- Agen All. 3/4
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1995

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2011

Christophe Deylaud (Tolosa, 2 ottobre 1964) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 francese, tecnico della tre quarti dell’Agen (Lot e Garonna).


BiografiaModifica

Cresciuto a Portet-sur-Garonne, comune limitrofo a Tolosa, con tale club iniziò a giocare nel rugby agonistico, prima di passare, nel 1985, a una squadra di Blagnac, altro centro nei dintorni del capoluogo dell'Alta Garonna; nel biennio 1990-1992 ebbe esperienze di alto livello nel Tolone e, infine, nel 1992, tornò nella sua città natale, al Tolosa, club nel quale in sette anni vinse quattro titoli di Francia, due Coppe nazionali e un titolo di campione d’Europa. Nel corso della finale di campionato del 1994/95, vinta dal Tolosa 31-16 sul Castres, Deylaud marcò 26 punti, frutto di una trasformazione, 7 piazzati e un drop[1]: a tutt'oggi è il record individuale francese per gare di finale.

Esordì in Nazionale francese nel corso della Coppa FIRA 1990/92 contro la Romania a Le Havre, e prese parte nel 1995 al Cinque Nazioni e, successivamente, alla Coppa del Mondo in Sudafrica.

Trasferitosi all'Agen nel 1999, dal 2002 ne divenne allenatore, curandone la preparazione della tre quarti fino al 2006; dal 2008 è tornato a ricoprire analogo ruolo, sempre nello stesso club.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Toulouse win 12th title, in The Independent, 8 maggio 1995. URL consultato il 13 aprile 2010.

Collegamenti esterniModifica