Circle Chart

classifica musicale sudcoreana

La Circle Chart (써클차트?), nota precedentemente come Gaon Chart (가온 차트?), è la classifica discografica nazionale della Corea del Sud, compilata dalla Korea Music Content Association e sponsorizzata dal Ministero della cultura, dello sport e del turismo sudcoreano, che l'hanno lanciata nel 2010.

Circle Chart
sito web
Logo
Logo
URLcirclechart.kr/
Tipo di sitoClassifica musicale
LinguaCoreano
Scopo di lucro
ProprietarioKorea Music Content Association
Creato daKorea Music Content Association
Lancio23 febbraio 2010
Stato attualeattivo

StoriaModifica

 
Logo precedentemente in uso (2010–2022)

La classifica è stata creata dalla Korea Music Content Association con la sponsorizzazione del Ministero della cultura, dello sport e del turismo sudcoreano con lo scopo di creare una classifica nazionale per la Corea simile a quelle di Billboard o della Oricon. Ha iniziato a tracciare le vendite dei dischi dall'inizio del 2010 ed è stata ufficialmente lanciata sotto il nome di Gaon Chart (dall'avverbio "ga-unde", 가운데?; lett. "al centro") nel febbraio dello stesso anno con una cerimonia tenutasi il 23 febbraio al Westin Chosun Hotel di Seul.[1][2] Il lancio è stato accompagnato da una cerimonia di premiazione su piccola scala, durante la quale al girl group Girls' Generation è stato consegnato il premio di artista del mese di gennaio e alla boy band Super Junior quello di miglior album del 2009, mentre We Fell in Love di Jo Kwon e Ga-in ha ricevuto il titolo di suoneria per cellulare della settimana.[1][3] A febbraio 2011, sono state pubblicate le informazioni sulle vendite online e tradizionali degli album del 2010.[4]

Il 7 luglio 2022 ha cambiato nome in Circle Chart, ponendosi l'obiettivo di diventare una classifica K-pop globale e firmando partnership con YouTube, TikTok, Spotify e Apple Music per raccogliere dati sull'ascolto della musica coreana nel mondo, da aggregare a quelli già forniti dalle piattaforme nazionali come Melon, Genie, Bugs, Flo e Vibe. Quello stesso giorno ha lanciato la Global K-pop Chart, che classifica le canzoni K-pop più streammate a livello mondiale, e ha iniziato a pubblicare le vendite settimanali degli album, precedentemente conteggiate dalla Hanteo Chart.[5]

Classifiche musicaliModifica

In base al tipo di classifica, i dati vengono forniti in formato orario, giornaliero, settimanale, mensile, semestrale e/o annuale. Il monitoraggio settimanale avviene dal mezzogiorno della domenica alle 11:59 del sabato, con pubblicazione alle 11 del giovedì seguente.[6]

Classifiche dei brani musicaliModifica

Nome Dati raccolti Posizioni Descrizione
Global K-pop Chart streaming 200
  • Classifica le canzoni K-pop più ascoltate nel mondo
Digital Chart download +
streaming +
musica di sottofondo
200
  • Classifica le canzoni più popolari in Corea del Sud
Download Chart download 200
  • Classifica le vendite di download digitali in Corea del Sud
  • Una delle tre componenti della Digital Chart
Streaming Chart streaming 200
  • Classifica gli streaming sulle piattaforme di musica digitale in Corea del Sud
  • Una delle tre componenti della Digital Chart
BGM Chart musica di sottofondo 200
  • Classifica le vendite di musica di sottofondo in Corea del Sud
  • Una delle tre componenti della Digital Chart

Classifiche degli albumModifica

Nome Posizioni Descrizione
Album Chart 100
  • Classifica gli album in base al volume distribuito ai negozi, separati per formato (cassette, LP, CD, USB, Kit, ecc.)
Retail Album Chart 50
  • Classifica gli album più venduti nei negozi al dettaglio, separati per formato (cassette, LP, CD, USB, Kit, ecc.)

Altre classifiche musicaliModifica

Classifica Posizioni Descrizione
Bell Chart 100
  • Classifica le suonerie dei gestori di telefonia mobile della Corea del Sud
Ring Chart
Singing Room Chart 200
  • Classifica le canzoni più eseguite nei noraebang

Classifiche socialModifica

La Social Chart 2.0 è una classifica settimanale lanciata nel luglio 2013 che elenca i cinquanta artisti K-pop più popolari usando i dati di YouTube, V Live, Mubeat e Mycelebs. Dal 1º giugno 2021 incorpora anche TikTok.[7]

La Gaon Weibo Chart è stata una classifica settimanale che, dal giugno 2014 al luglio 2017, ha indicato i dieci gruppi e i trenta solisti K-pop più popolari in Cina usando i dati di Weibo.

CertificazioniModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Album certificati in Corea del Sud.

Nell'aprile 2018 sono state introdotte le certificazioni delle vendite di dischi musicali per album, download e streaming pubblicati dal 1º gennaio 2018 compreso. Le certificazioni agli album vengono assegnate in base alle cifre delle spedizioni fornite dalle case discografiche e dai distributori. Le certificazioni ai download e agli streaming sono attribuite alle canzoni in base ai dati forniti dai provider di musica digitale.

AlbumModifica

Soglie per certificazione[8][9]
Platino 2× Platino 3× Platino Million 2× Million[10]
250 000 500 000 750 000 1 000 000 2 000 000

DownloadModifica

Soglie per certificazione[8][9]
Platino 2× Platino 3× Platino Diamante
2 500 000 5 000 000 7 500 000 10 000 000

StreamingModifica

Soglie per certificazione[8][9]
Platino 2× Platino 3× Platino[11] Billion
100 000 000 200 000 000 300 000 000 1 000 000 000

PremiModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Circle Chart Music Award.

Nel 2012 è stata lanciata una cerimonia di premiazione per i professionisti dell'industria musicale sudcoreana, con categorie dedicate non solo ai cantanti, ma anche a produttori, distributori, compositori, parolieri, coreografi e stilisti. Vengono assegnati, tra gli altri, quattro riconoscimenti come Album dell'anno (uno per trimestre di pubblicazione) e dodici statuette come Canzone dell'anno (una per mese). I vincitori sono determinati dai dati di vendita raccolti dalla classifica.[12]

NoteModifica

  1. ^ a b (KO) 한국판 빌보드 가온차트 알고 계시죠, su gonggam.korea.kr, 21 febbraio 2011. URL consultato il 24 marzo 2021.
  2. ^ (EN) Han Sang-hee, Korea Launches First Official Music Charts Gaon, su koreatimes.co.kr, 23 febbraio 2010. URL consultato il 24 novembre 2010.
  3. ^ (KO) Korea launches integrated K-pop music chart "GAON", su asiae.co.kr, 23 febbraio 2010. URL consultato il 15 dicembre 2019.
  4. ^ (EN) Super Junior's 4th Album Ranked Top-Seller of 2010, su english.chosun.com. URL consultato il 15 dicembre 2019.
  5. ^ (EN) Shim Sun-ah, Gaon chart rebranded to become global K-pop chart, su en.yna.co.kr, 7 luglio 2022. URL consultato il 7 luglio 2022.
  6. ^ (KO) FAQ > 차트 집계 기간 & 공개 일정, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 12 novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2015).
  7. ^ (KO) Gong Mi-na, 가온차트, 틱톡 데이터 반영한다, su n.news.naver.com, 10 giugno 2021. URL consultato il 10 giugno 2021.
  8. ^ a b c (KO) Gaon Certification, su Gaon Music Chart, Korea Music Content Association. URL consultato il 10 maggio 2018.
  9. ^ a b c d e (KO) Notice: GAON Certification, su Gaon Music Chart, Korea Music Content Association, 20 aprile 2018. URL consultato il 10 maggio 2018.
  10. ^ Vengono attribuite anche certificazioni più alte (come 3× Million).[9]
  11. ^ Vengono attribuite anche certificazioni più alte (fino a 9× Platino).[9]
  12. ^ (KO) Lee Hyun-woo, 소녀시대 태연, 가슴골 드러낸 드레스 '성숙미 물씬', su mk.co.kr, 22 febbraio 2012. URL consultato il 27 ottobre 2022.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica