Album più venduti in Corea del Sud

lista di un progetto Wikimedia

Questo elenco contiene gli album più venduti in Corea del Sud.

I BTS hanno pubblicato il disco più venduto di sempre in Corea del Sud, Map of the Soul: 7, e sono gli artisti più venduti in patria con oltre 20 milioni di copie.
Wrongful Encounter di Kim Gun-mo è ritenuto l'album solista più venduto di sempre in Corea del Sud.
Nel 2013 gli Exo sono stati i primi a superare il milione di copie dopo dodici anni combinando i dati di vendita dell'album in studio XOXO, del suo repackage Growl e delle rispettive edizioni in lingua cinese.

Il disco più venduto alla fine di aprile 2021 è Map of the Soul: 7 della boy band sudcoreana BTS: pubblicato nel febbraio 2020, ha venduto oltre 4,1 milioni di copie in nove giorni.[1] I BTS sono gli artisti con più album oltre il milione di copie (8), seguiti da Kim Gun-mo e Seo Taiji (6 ciascuno); sono anche gli artisti più venduti nel Paese, con oltre 20 milioni e 300mila dischi fisici alla fine di marzo 2020.[2]

Degli 80 dischi presenti in classifica che hanno superato il milione di copie, uno solo non è coreano, The Bodyguard di Whitney Houston (1992).

Tra gennaio 1999 e novembre 2008 sono state pubblicate mensilmente le classifiche dell'Associazione dell'Industria Musicale della Corea (MIAK), con cinquanta posizioni e le vendite di ogni disco. Nel febbraio 2010 la Korea Music Content Association (KMCA) ha introdotto la Gaon Chart, includendo una dettagliata esposizione dei dati delle classifiche online.[3] Le certificazioni sono state introdotte nell'aprile 2018 e vengono assegnate dalla KMCA ai soli dischi usciti dopo il 1º gennaio 2018.[4][5] Le certificazioni non sono incluse in questa lista, poiché la Gaon Chart rende note le vendite dettagliate mensili e annuali dei dischi.

Cenni storiciModifica

Nel 1980, Cho Yong-pil fu il primo a vendere un milione di copie in Corea del Sud con il suo album Woman Outside The Window.[6] Nel corso del decennio furono molteplici i dischi che raggiunsero il medesimo traguardo, e il milione di copie divenne un numero simbolico nel mercato coreano, venendo considerato una pietra miliare per un artista.[6] Gli anni Novanta videro Seo Taiji, Shin Seung-hun e Jo Sung-mo, tra gli altri, superare i 2 milioni, e il terzo album di Kim Gun-mo, Wrongful Encounter, apparve nel Guinness dei primati come più venduto nel Paese con 2,8 milioni di copie; tra gli idol, solo gli HOT riuscirono a raggiungere il milione.[6] Nel 2001, Another Days di Kim Gun-mo, Chapter 4 dei GOD e la raccolta di canzoni d'amore The More I Love You furono gli ultimi dischi a vendere più di un milione di copie[7] prima che l'avvento degli MP3 e dei servizi di streaming facesse crollare rapidamente il mercato dei CD, riducendolo a un decimo delle sue dimensioni.[6][8]

Nel 2013 la SM Entertainment annunciò che gli Exo erano stati i primi a superare nuovamente il milione; i calcoli dell'agenzia combinavano le vendite dell'album in studio XOXO, del suo repackage Growl e delle rispettive edizioni in lingua cinese.[7][9] Negli anni seguenti la popolarità degli idol rivitalizzò le vendite degli album grazie all'accresciuto valore di questi ultimi come oggetti da collezione, e nel 2017 il mercato del fisico registrò una crescita del 285% rispetto al 2011,[6] in controtendenza sul settore musicale globale.[10][11] Quello stesso anno i BTS furono i primi artisti in sedici anni a superare il milione di copie con un singolo album, Love Yourself: Her; furono anche i primi a raggiungere i 2, i 3 e i 4 milioni di copie, rispettivamente con Love Yourself: Answer (2018), Map of the Soul: Persona (2019) e Map of the Soul: 7 (2020).[12][13] Dopo di loro altri idol conseguirono vendite milionarie, e nel solo mese di ottobre 2020 apparvero tre album "million seller" (밀리언셀러?, milli-onselleoLR): NCT Resonance Pt. 1 degli NCT, The Album delle Blackpink e Semicolon dei Seventeen.[14]

LegendaModifica

  •      Disco standard (album o EP)

  •      Disco standard (album o EP) + repackage

  •      Raccolta

  •      Colonna sonora originale

2 o più milioni di copieModifica

Artista Disco Anno Vendite Stime[n 1] Note
BTS Map of the Soul: 7 2020 4 476 006 [17]
BTS Map of the Soul: Persona 2019 4 021 771 [18]
BTS Be 2020 3 641 842 [19]
Kim Gun-mo Wrongful Encounter 1995 2 860 000 3 300 000 [20][21]
BTS Love Yourself: Answer 2018 2 847 531 [22]
Lee Moon-sae Standing Under the Shade of a Roadside Tree 1988 2 580 000 [23]
BTS Wings e You Never Walk Alone 2016-2017 2 484 610 [24]
Shin Seung-hun To Heaven 1996 2 470 000 [25]
BTS Love Yourself: Tear 2018 2 464 530 [26]
BTS Love Yourself: Her 2017 2 455 657 [27]
Byun Jin-sub Back To You 1989 2 400 000 3 000 000 [28][29]
Seo Taiji and Boys Seo Taiji and Boys IV 1995 2 400 000 [30]
Seo Taiji and Boys Seo Taiji and Boys II 1993 2 200 000 [30]
Jo Kwan-woo Memory 1995 2 140 000 3 200 000 [31][32]
Jo Sung-mo Let Me Love 2000 2 072 029 [33][34]
Jo Sung-mo For Your Soul 1999 2 047 152 [35]
Yoo Jae-ha Because I Love You 1987 2 000 000 [36]
Byun Jin-sub To Be Alone 1988 1 800 000 2 800 000 [29]
Kim Hyun-sik My Love By My Side 1991 1 100 000 2 000 000 [37][38]
Kim Jong-hwan For Love 1997 1 100 000 3 000 000 [16][39]
Lee Moon-sae When Love Passes By 1987 900 000 2 850 000 [23][40]
Kim Jong-hwan Reason for Existence 1996 900 000 2 500 000 [16][41]

1 milione-1,9 milioni di copieModifica

Artista Disco Anno Vendite Note
Exo Don't Mess Up My Tempo e Love Shot 2018 1 982 195 [42]
DJ Doc DJ2DOC 1996 1 950 000 [43]
GOD Chapter 3: Lies 2000 1 849 381 [33][44]
Kim Gun-mo Excuse 1993 1 830 000 [45]
Artisti vari The More I Love You 2001 1 815 296 [46]
Kim Gun-mo Exchange 1996 1 810 000 [45]
Seo Taiji and Boys Seo Taiji and Boys 1992 1 800 000 [30]
Shin Seung-hun After A Long Time 1994 1 800 000 [47]
GOD Chapter 4: Road 2001 1 738 082 [48]
Exo The War e The War: The Power of Music 2017 1 700 027 [49]
Shin Seung-hun Because I Love You 1993 1 700 000 [47]
NCT 127 Neo Zone e Neo Zone: The Final Round 2020 1 610 871 [50]
Seo Taiji and Boys Seo Taiji and Boys III 1994 1 600 000 [51]
Roo'ra Angel With Lost Wings 1995 1 600 000 [52]
Jo Sung-mo Classic 2000 1 599 111 [53]
Shin Seung-hun Invisible Love 1991 1 580 000 [47]
NCT NCT 2020 Resonance Pt. 1 2020 1 509 601 [54]
Lee Moon-sae I Don't Know Yet 1985 1 500 000 [23]
HOT We Hate All Kinds of Violence 1996 1 500 000 [55]
HOT Wolf and Sheep 1997 1 500 000 [56]
Wanna One 1X1=1 (To Be One) e 1-1=0 (Nothing Without You) 2017 1 454 231 [57]
Seventeen Henggarae 2020 1 430 652 [58]
Shin Seung-hun Reflection of You In Your Smile 1990 1 400 000 [25]
Kim Won-jun While You Were Not Here 1994 1 400 000 [59]
Kim Gun-mo Another Days 2001 1 397 388 [60]
HOT I Yah! 1999 1 383 985 [61]
Blackpink The Album 2020 1 369 586 [62]
Exo XOXO e Growl 2013 1 320 289 [63]
Exo Exodus e Love Me Right 2015 1 305 849 [64]
NCT NCT 2020 Resonance Pt. 2 2020 1 302 157 [65]
Jo Kwan-woo My Third Story About... 1996 1 300 000 [32]
Seo Taiji Ultramania 2000 1 300 000 [66]
Exo Ex'act e Lotto 2016 1 206 989 [67]
Byun Jin-sub Farewell 1990 1 200 000 [28]
Whitney Houston/artisti vari The Bodyguard: Original Soundtrack Album 1992 1 200 000 [68][69]
Clon Are You Ready? 1996 1 200 000 [43]
Sechs Kies School Byeolgok 1997 1 200 000 [70]
BTS Skool Luv Affair e Skool Luv Affair Special Addition 2014 1 181 731 [71]
Seventeen Semicolon 2020 1 141 374 [72]
Seo Taiji Seo Tai Ji 1998 1 133 736 [73]
HOT Resurrection 1998 1 103 439 [74]
Byun Baek-hyun Delight 2020 1 031 993 [75]
Seventeen An Ode 2019 1 023 819 [76]
Byun Baek-hyun Bambi 2021 1 005 467 [77]
Pearl Sisters My Dear 1968 1 000 000 [78]
Shin Jung Hyun & Yup Juns Shin Jung Hyun & Yup Juns Vol. 1 1974 1 000 000 [79]
Cho Yong-pil Woman Outside The Window 1980 1 000 000 [80]
Joo Hyun-mi Couple's Party 1984 1 000 000 [55]
Kim Wan-sun Pierrot Smiles at Us 1990 1 000 000 [81]
015B The Third Wave 1992 1 000 000 [82]
Kim Gun-mo Sleepless Rainy Night 1992 1 000 000 [83]
015B The Fourth Movement 1993 1 000 000 [82]
015B Big 5 1994 1 000 000 [82]
Jo Kwan-woo My First Story 1994 1 000 000 [32]
DJ Doc 4th Album 1997 1 000 000 [84]
Jo Kwan-woo Waiting 1997 1 000 000 [85]
Kim Gun-mo Myself 1997 1 000 000 [83]
Sechs Kies Special Album 1998 1 000 000 [86]

Dischi più venduti per annoModifica

La seguente lista comprende i dischi più venduti per ciascun anno, con le vendite realizzate soltanto nell'anno considerato.

Anno Artista Disco Vendite Note
1998 Seo Taiji Seo Tai Ji 1 133 736[n 2] [73]
1999 Jo Sung-mo For Your Soul 1 949 043 [61]
2000 Jo Sung-mo Let Me Love 1 968 967 [87]
2001 Artisti vari The More I Love You 1 688 129 [88]
2002 Cool 7even 647 052 [89]
2003 Kim Gun-mo Hestory 529 416 [90]
2004 Seo Taiji 7th Issue 482 066 [91]
2005 SG Wannabe Saldaga (standard + edizione speciale) 414 855 [92]
2006 TVXQ "O"-Jung.Ban.Hap. 349 317 [93]
2007 SG Wannabe The Sentimental Chord 190 998 [94]
2008 TVXQ Mirotic 502 837[n 3] [95]
2009 Super Junior Sorry, Sorry 250 673[n 4] [96]
2010 Super Junior Bonamana 200 193 [97]
2011 Girls' Generation The Boys 385 348 [98]
2012 Super Junior Sexy, Free & Single 356 431 [99]
2013 Exo Growl (edizione coreana) 335 823 [100]
2014 Exo-K Overdose (edizione coreana) 385 047 [101]
2015 Exo Exodus (edizione coreana) 478 856 [102]
2016 BTS Wings 751 301 [103]
2017 BTS Love Yourself: Her 1 493 443 [104]
2018 BTS Love Yourself: Answer 2 197 808 [105]
2019 BTS Map of the Soul: Persona 3 718 230 [106]
2020 BTS Map of the Soul: 7 4 376 975 [107]

AnnotazioniModifica

  1. ^ Le stime sono basate sulla Gil Board Chart,[15] che ha tenuto traccia delle copie illegali vendute da CD o cassette pirata. Sebbene considerate non ufficiali, alcune stime sono state verificate e usate in veste ufficiale da soggetti quali, ad esempio, il Guinness dei primati e i Golden Disc Award.[16]
  2. ^ Le vendite indicate arrivano soltanto fino ad agosto 1998.
  3. ^ Le vendite indicate considerano anche la settimana terminante il 6 gennaio 2009.
  4. ^ Le vendite indicate arrivano solo fino alla settimana terminante il 12 dicembre 2009.

NoteModifica

  1. ^ (KO) Kim Yeon-ji, 방탄소년단 ‘MAP OF THE SOUL : 7’, 판매량 411만 장..韓 가수 신기록, su entertain.naver.com, 12 marzo 2020. URL consultato il 12 marzo 2020.
  2. ^ (KO) Lee Min-ji, 방탄소년단, 음반 누적 판매량 2032만장..韓 가요 역사 최초, su entertain.v.daum.net, 9 aprile 2020. URL consultato il 9 aprile 2020.
  3. ^ (EN) Korea Launches First Official Music Charts Gaon, su koreatimes.co.kr, 23 febbraio 2010. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  4. ^ (KO) '10억 스트리밍=다이아몬드' 음콘협, '가온 인증제' 도입, su entertain.naver.com. URL consultato il 28 ottobre 2019.
  5. ^ 가온 인증(Gaon Certification), su gaonchart.co.kr. URL consultato il 28 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2019).
  6. ^ a b c d e (KO) Woo Young-tak, [팝컬처]한국 음반시장도 'B'est 'T'ime 'S'how, su sedaily.com, 30 agosto 2018. URL consultato il 16 febbraio 2021.
  7. ^ a b (KO) 결과론적으로 말해서, 엑소의 100만장, 절대 팬덤의 도래텐아시아, su tenasia.hankyung.com, 30 dicembre 2013. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  8. ^ (KO) Yoo Hye-eun, [흥행 승부사들] 김건모 3집 250만장 판매 대기록, su etoday.co.kr, 26 luglio 2013. URL consultato il 16 febbraio 2021.
  9. ^ (KO) Lee Sang-hyun, 엑소 1집 판매량 100만 장 돌파…밀리언셀러 등극, su yna.co.kr, 27 dicembre 2013. URL consultato il 26 ottobre 2019.
  10. ^ (KO) Han Min-goo, [팝컬처] K팝 아이돌 인기에…실물 앨범 살판났네!, su sedaily.com, 2 gennaio 2020. URL consultato il 16 febbraio 2021.
  11. ^ (KO) 날개 단 음반 판매…상반기에만 밀리언셀러 3팀, su hankyung.com, 2 luglio 2020. URL consultato il 16 febbraio 2021.
  12. ^ (KO) Sun Mi-kyung, "올해도 넘사벽, BTS"..방탄소년단이 또 세운 기록들[Oh!쎈 초점], su chosun.com, 27 novembre 2018. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  13. ^ (EN) Bryan Rolli, BTS’s ‘Map Of The Soul: 7’ Makes Gaon Chart History With 4 Million Certified Sales, su forbes.com, 9 aprile 2020. URL consultato il 15 aprile 2020.
  14. ^ (KO) Kim Hyo-jung, 앨범시장 초호황…연간 판매량 3천만장 돌파, 밀리언셀러도 풍년, su yna.co.kr, 13 novembre 2020. URL consultato il 16 febbraio 2021.
  15. ^ (KO) Jin-mo Lim, 길보드에 망한 ‘담다디’ 길보드로 웃은 ‘존재의 이유’, 9 maggio 2005. URL consultato il 30 aprile 2019.
  16. ^ a b c (KO) Jin-suk Kim, 31회 골든]故 김현식·김종환·변진섭의 사연있는 '대상', 12 dicembre 2016. URL consultato il 30 aprile 2019.
  17. ^ Vendite cumulative di Map of the Soul: 7:
  18. ^ Vendite cumulative di Map of the Soul: Persona:
  19. ^ Vendite cumulative di Be:
  20. ^ (KO) Jin-young Jung, [백투더 뮤직차트] 솔리드ㆍR.efㆍ신승훈ㆍ김건모…1996년 여름 ‘별들의 전쟁’, su biz.heraldcorp.com, 28 giugno 2015. URL consultato il 30 aprile 2019.
  21. ^ Si-soo Park, From 'Hymn of Death' to 'Gangnam Style,' Korean music galloping forward, su koreatimes.co.kr, 31 ottobre 2013. URL consultato il 10 agosto 2017.
  22. ^ Vendite cumulative di Love Yourself: Answer:
  23. ^ a b c (KO) [8090 이 노래 이 명반] 4. 이문세 4집·5집, 23 luglio 2015. URL consultato il 27 agosto 2018.
  24. ^ Vendite cumulative di Wings e You Never Walk Alone:
  25. ^ a b (KO) Dong-jin Eom, '안듣고는 못 배길걸' 신승훈 컴백, 관전포인트4, su news.jtbc.joins.com, 28 ottobre 2015. URL consultato il 29 agosto 2018.
  26. ^ Vendite cumulative di Love Yourself: Tear:
  27. ^ Vendite cumulative di Love Yourself: Her:
  28. ^ a b (KO) Mi-yeong Kim, [ESC] 발라드 전설 변진섭···세대 공감 아이콘으로 날갯짓, 8 marzo 2018. URL consultato il 29 agosto 2018.
  29. ^ a b (KO) Dong-jin Eom, [30th 골든★열전②] '응답하라 1988'이 소환한 변진섭 편, 28 dicembre 2015. URL consultato il 30 aprile 2019.
  30. ^ a b c (KO) Seung-ryun Lee, 이주노와 양현석...이들 활동했던 '서태지와 아이들'에 관심 집중, 31 gennaio 2018. URL consultato il 30 agosto 2018.
  31. ^ (KO) Jae-hoon Lee, 가수 조관우, 다녀와 보니 더욱 절절합니다···'평양에게', 20 febbraio 2019. URL consultato il 30 aprile 2019.
  32. ^ a b c (KO) Eun-kyeong Yang, 6집 '연'으로 돌아온 조관우 / 'R&B에 한국적情恨 담았어요', 30 marzo 2001. URL consultato il 31 agosto 2018.
  33. ^ a b (KO) 2000 K-pop Album Sales Volume, su miak.or.kr. URL consultato il 30 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2004).
  34. ^ (KO) 2001 K-pop Album Sales Volume, su miak.or.kr. URL consultato il 30 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2004).
  35. ^ (KO) March 2000 K-pop Album Sales Volume, su riak.or.kr. URL consultato il 16 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2018).
  36. ^ (KO) Kang Hye-ran, 유재하 ‘사랑하기 때문에’ 비화, su news.joins.com, 28 giugno 2011. URL consultato il 26 luglio 2020.
  37. ^ (KO) Jae-seok Kim, [ESI 골든디스크 특집]최고의 노래는 조용필 '허공', 13 gennaio 2014. URL consultato il 3 maggio 2019.
  38. ^ (KO) Dong-jin Eom, [빽 투 더 1991] 하늘에서 받은 대상 故 김현식 영상, 7 gennaio 2016. URL consultato il 3 maggio 2019.
  39. ^ (KO) Joon-ho Park, 김종환, 하숙 생활부터 골든디스크 수상까지…다사다난 인생 史, 27 febbraio 2019. URL consultato il 30 aprile 2019.
  40. ^ (KO) Jae-seok Kim, [ESI 골든디스크 특집]최고의 노래는 조용필 '허공', 20 febbraio 2019. URL consultato il 30 aprile 2019.
  41. ^ (KO) Jin-guk Kwon, 김종환, 딸 리아킴과 아내 애틋한 사연 눈길...'1집 실패로 가족 흩어져', 6 agosto 2017. URL consultato il 28 agosto 2018.
  42. ^ Vendite cumulative di Don't Mess Up My Tempo e Love Shot:
  43. ^ a b (KO) Ji-hyeon Lee, '런닝맨' 박준형-김건모-DJ DOC 90년대 레전드의 음반판매량은?, 17 agosto 2015. URL consultato il 6 settembre 2018.
  44. ^ (KO) First half of 2001 K-pop Album Sales Volume, su miak.or.kr. URL consultato il 30 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2007).
  45. ^ a b (KO) Jun-yong Choi, 국민가수 벗은 김건모 “또 다른 시작을 위한 앨범”(인터뷰), su biz.heraldcorp.com, 27 settembre 2011. URL consultato il 30 aprile 2019.
  46. ^ Vendite cumulative di The More I Love You:
  47. ^ a b c Yoon-Ji Kim, 가온차트 “방탄소년단 더블 밀리언”, su m.entertain.naver.com, 11 ottobre 2018. URL consultato il 20 giugno 2019.
  48. ^ Vendite cumulative di The Road:
  49. ^ Vendite cumulative di The War: (KO) 2021년 April Album Chart, su gaonchart.co.kr.
  50. ^ Vendite cumulative di Neo Zone:
  51. ^ Billboard, Seoul Music: Rockin' in Korea, vol. 108, n. 16, Nielsen Business Media, 20 aprile 1996, p. 18. URL consultato il 16 dicembre 2016.
  52. ^ (KO) Sung-sik Park, 국민가수 벗은 김건모 “또 다른 시작을 위한 앨범”(인터뷰), su imnews.imbc.com, 12 gennaio 1996. URL consultato il 30 aprile 2019.
  53. ^ (KO) September 2000 K-pop Album Sales Volume, su riak.or.kr. URL consultato il 16 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 19 giugno 2018).
  54. ^ Vendite cumulative di NCT 2020 Resonance Pt. 1:
  55. ^ a b Michael Fuhr, Globalization and Popular Music in South Korea: Sounding Out K-Pop, Routledge, 12 giugno 2015, p. 50. URL consultato il 31 gennaio 2016.
  56. ^ 98년 국내 음반시장 결산, su imaeil.com, 14 dicembre 1998. URL consultato il 16 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2015).
  57. ^ Vendite cumulative di 1X1=1 (To Be One):
  58. ^ Vendite cumulative di Henggarae:
  59. ^ (KO) Hyo-jung Yoon, [RE:TV] ‘판듀2’ 김원준vs이재훈 X세대 추억 소환한 ‘오빠 파워’, su news1.kr, 1º maggio 2017. URL consultato il 3 maggio 2019.
  60. ^ (KO) February 2002 K-pop Album Sales Volume, su miak.or.kr:80. URL consultato il 16 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2005).
  61. ^ a b (KO) 1999년 12월 가요음반판매량, su riak.or.kr. URL consultato il 17 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2018).
  62. ^ Vendite cumulative di The Album:
  63. ^ Vendite cumulative di XOXO e Growl:
  64. ^ Vendite cumulative di Exodus:
  65. ^ Vendite cumulative di NCT 2020 Resonance Pt. 2:
  66. ^ Korean Broadcasters Pull the Plug on Music Charts, in Billboard, Nielsen Business Media, 5 aprile 2003, p. 51. URL consultato il 17 luglio 2018.
  67. ^ Vendite cumulative di Ex'Act:
  68. ^ (KO) Go Kyung-suk, 휘트니 휴스턴 2월 첫 내한공연 (Whitney Houston; South Korea's first show in February.), su asiae.co.kr, 7 gennaio 2010. URL consultato il 7 gennaio 2010.
  69. ^ (KO) Lee Eon-hyuk, 휘트니휴스턴 첫 내한공연 ‘10년만의 정규 월드투어 한국서 시작’(Whitney Houston Her First World Tour in 10 Years Will Begin in South Korea.), su newsen.com, 7 gennaio 2010. URL consultato il 7 gennaio 2010.
  70. ^ Kang Sunghoon says SECHSKIES' first Album sold about a 1200000 copies, su tv.kakao.com.
  71. ^ Vendite cumulative di Skool Luv Affair (standard e riedizione):
  72. ^ Vendite cumulative di Semicolon:
  73. ^ a b (KO) March to August 1998 Total Record Sales, su riak.or.kr. URL consultato il 27 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2001).
  74. ^ (KO) February 1999 K-pop Album Sales Volume, su riak.or.kr. URL consultato il 6 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2018).
  75. ^ Vendite cumulative di Delight:
  76. ^ Vendite cumulative di An Ode:
  77. ^ Vendite cumulative di Bambi:
  78. ^ Stuart Kallen, K-Pop: Korea's Musical Explosion, Twenty-First Century Books, 1º febbraio 2014, p. 7. URL consultato il 27 settembre 2015.
  79. ^ (KO) [대중음악 100대 명반]7위 신중현과 엽전들 '신중현과 엽전들', 13 settembre 2007. URL consultato il 4 settembre 2018.
  80. ^ (KO) [노래의 탄생]조용필 ‘창밖의 여자’, 25 marzo 2018. URL consultato il 4 settembre 2018.
  81. ^ (KO) Seon-yeong Im, 예능서 다시 뜨는 김완선 "알아요 제 가창력 별로였죠", su news.joins.com, 2 febbraio 2017. URL consultato il 22 marzo 2019.
  82. ^ a b c (KO) Seung-a Kang, [대중음악가 열전]29. 015B (공일오비), 13 ottobre 2016. URL consultato il 15 settembre 2018.
  83. ^ a b (EN) Kim Gun-mo, su world.kbs.co.kr. URL consultato il 19 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2018).
  84. ^ (KO) DJ DOC의 굴욕…MOMO X ‘중고나라 체험기’ 공개, 5 agosto 2016. URL consultato il 6 settembre 2018.
  85. ^ (KO) Han-seung Choe, '마성(魔聲) 조관우 LA 온다', 26 aprile 2013. URL consultato il 31 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2018).
  86. ^ Kim Hojin's Cook and Talk, Eun Jiwon says the Special Album sold about a million copies, su youtube.com, 23 dicembre 2007.
  87. ^ (KO) 2000년 12월 가요음반판매량, su riak.or.kr. URL consultato il 12 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2018).
  88. ^ (KO) 2001년 12월 가요음반판매량, su riak.or.kr, gennaio 2002. URL consultato il 12 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2018).
  89. ^ (KO) 2002년 - 가요 음반 판매량, su miak.or.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2004).
  90. ^ (KO) 2003년 가요음반판매량, su riak.or.kr. URL consultato il 28 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2017).
  91. ^ (KO) 2004년 가요음반판매량, su riak.or.kr. URL consultato il 28 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2018).
  92. ^ (KO) 2005년 가요음반판매량, su riak.or.kr (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2017).
  93. ^ (KO) 2006년 가요음반판매량, su riak.or.kr. URL consultato il 14 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2017).
  94. ^ (KO) 2007년 가요음반판매량, su riak.or.kr. URL consultato il 14 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2017).
  95. ^ (KO) Kim Hyeong-woo, 동방신기 4집 103일만에 50만장 판매 돌파, in Newsen, 1º agosto 2009. URL consultato il 28 novembre 2014.
  96. ^ (KO) Kim Hyeong-woo, 슈퍼주니어 신나라-핫트랙스 집계 올해 앨범판매 1위 등극, in Newsen, 8 dicembre 2009. URL consultato il 28 novembre 2014.
  97. ^ (KO) 2010년 가온차트 부문별 Top 100위, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2011).
  98. ^ (KO) 2011년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
  99. ^ (KO) 2012년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2014).
  100. ^ (KO) 2013년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  101. ^ (KO) 2014년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  102. ^ (KO) 2015년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  103. ^ (KO) 2016년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  104. ^ (KO) 2017년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  105. ^ (KO) 2018년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato l'11 gennaio 2019.
  106. ^ (KO) 2019년 Album Chart, su gaonchart.co.kr. URL consultato il 10 gennaio 2020.
  107. ^ (KO) 2020년 Album Chart, su gaonchart.co.kr.

Voci correlateModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica