Circondario di Chiablese

Circondario di Chiablese
Localizzazione
StatoRegno di Sardegna Regno di Sardegna
Divisione 1Annecy
Amministrazione
CapoluogoThonon
Data di istituzione1859
Data di soppressione1860
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°22′N 6°28′E / 46.366667°N 6.466667°E46.366667; 6.466667 (Circondario di Chiablese)Coordinate: 46°22′N 6°28′E / 46.366667°N 6.466667°E46.366667; 6.466667 (Circondario di Chiablese)
Abitanti54 855 (1859)
Sottodivisionivedi
Altre informazioni
Fuso orario
Cartografia
Mappa non disponibile (Regno di Sardegna)

Il circondario di Chiablese era uno dei circondari in cui era suddivisa la provincia di Annecy. Prendeva il nome dalla regione del Chiablese.

StoriaModifica

In seguito all'annessione della Lombardia dal Regno Lombardo-Veneto al Regno di Sardegna (1859), fu emanato il decreto Rattazzi, che riorganizzava la struttura amministrativa del Regno, suddiviso in province, a loro volta suddivise in circondari. Il circondario di Chiablese fu creato come suddivisione della provincia di Annecy.

Il circondario di Chiablese ebbe vita breve: venne soppresso nel 1860, con la cessione della Savoia alla Francia.

SuddivisioneModifica

Il circondario di Chiablese era diviso nei mandamenti di Thonon, Abondance, Le Biot, Evian e Douvaine.[1]

NoteModifica

  1. ^ Tabella annessa alla legge 23 ottobre 1859, n. 3702
  Portale Storia d'Italia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia d'Italia