Claudio Olivieri

pittore e scultore italiano

Claudio Olivieri (Roma, 28 novembre 1934Milano, 16 dicembre 2019) è stato un pittore, scultore e accademico italiano.

Viene considerato tra i maggiori esponenti della Pittura analitica.[1]

BiografiaModifica

Formatosi presso l'Accademia di Belle Arti di Brera,[2] iniziò la sua carriera tra Milano e Bologna, a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta, quando espose presso la British School[3] di Bologna insieme a Enrico della Torre. Il primo dipinto, intitolato Senza Titolo, è datato 1959. La sua prima mostra individuale si tenne presso il Salone Annunciata di Milano nel 1960.[4] Da questo momento in poi la sua carriera artistica divenne sempre più intensa: partecipò alle Biennali di Venezia negli anni 1966, 1980, 1986 e 1990,[5][6] dove ebbe una sala personale.[7]

Prese parte alle Quadriennali di Roma del 1973, del 1986 e del 1999,[8] a Documenta 6 nel 1977 e a numerose altre mostre internazionali.[9] Dal 1993 al 2011 tenne la cattedra di Pittura e di Arti visive presso la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano,[10] città in cui visse e lavorò.

Olivieri è morto nel dicembre del 2019.[11]

Principali mostreModifica

PersonaliModifica

  • 1960 Opere di Claudio Olivieri, Salone Annunciata, Milano
  • 1969 Galleria del Milione, Milano
  • 1972 Olivieri, Galleria Contini, Roma
  • 1974 Claudio Olivieri, Westfalischer Kunstverein, Munster
  • 1976 Galleria Espace 5, Montreal
  • 1977 Galerie Stevenson Palluel, Parigi
  • 1978 Galleria Lorenzelli, Milano
  • 1982 PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea, Milano
  • 1983 Claudio Olivieri. Opere 1962-1983, Galleria Civica, Modena
  • 1985 Galerie "E" Edition, Monaco
  • 1988 Claudio Olivieri, Galleria d'Arte Niccoli, Parma
  • 2001 Olivieri. Opere 1969-2000, Palazzo Sarcinelli, Conegliano (Treviso)
  • 2006 Claudio Olivieri. Antologia 2006, Chiesa di San Matteo e Claudio Poleschi Arte Contemporanea, Lucca
  • 2010 Claudio Olivieri. Quali sensi-Opere dal 1972 al 2010, Villa La Versiliana
  • 2012 Luce propria, Museo Diocesano, Milano
  • 2013 Claudio Olivieri. Opere recenti, Tesa 105 Arsenale di Venezia

CollettiveModifica

  • 1966 XXXIII Biennale di Venezia
  • 1970 Pittura '70. L'immagine attiva, Casa del Mantegna, Mantova
  • 1973 X Quadriennale, Palazzo delle Esposizioni, Roma
  • 1977 Documenta, Kassel
  • 1980 XXXIX Biennale di Venezia
  • 1986 XLII Biennale di Venezia
  • 1990 XLIV Biennale di Venezia

NoteModifica

  1. ^ Claudio Olivieri Mostra Archiviato il 31 dicembre 2011 in Internet Archive. su artagallery
  2. ^ Intervista a Claudio Olivieri, su MAM-E, 2 aprile 2010. URL consultato il 5 gennaio 2020.
  3. ^ Marco Goldin, Claudio Olivieri. Opere 1969-2000, Conegliano, Linea d'ombra libri, 2001, p. 149.
  4. ^ Giorgio Verzotti, Claudio Olivieri. Quali sensi. Opere dal 1972 al 2010, Rubano (Pd), Grafiche Turato Edizioni, 2010.
  5. ^ Giorgio Di Genova, Storia dell'arte italiana del '900: Generazione anni Trenta, Edizioni Bora, 2000, 744 pagine
  6. ^ ASAC Dati: Ruoli, su asac.labiennale.org. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  7. ^ Claudio Olivieri su artantide
  8. ^ La Quadriennale di Roma - Arbiq, su www.quadriennalediroma.org. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  9. ^ ArtFacts, Claudio Olivieri | Artist, su ArtFacts. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  10. ^ Addio a Claudio Olivieri, maestro della Pittura Analitica, su ArtsLife, 17 dicembre 2019. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  11. ^ Arte moderna, G. Mondadori, 1997. URL consultato il 6 gennaio 2020.

BibliografiaModifica

  • Guido Ballo, Opere di Claudio Olivieri, cat. mostra, Salone Annunciata, Milano, 1960.
  • XXXIII Biennale Internazionale d'Arte, cat. mostra, Biennale di Venezia, pp. 86, 96. 1966.
  • Renato Barilli, Olivieri, cat. mostra, Galleria La Nuova Loggia, Bologna, 1970.
  • Giuseppe Marchiori, Pittura '70. L'immagine attiva, cat. mostra, Galleria Contini, Roma 1970.
  • Klaus Honnef, Geplante Malerei, cat. mostra, Westfalischer Kunstverein, Munster, pp. 413-415, 1974.
  • Giorgio Cortenova, Tempi di percezione, cat. mostra, Galeria Merian, Krefeld, 1974.
  • Daniela Palazzoli, Claudio Olivieri, in "Kunstforum", bd. 13, Mainz, pp. 98-103, aprile 1975.
  • Vittorio Fagone, Di ciò che fai, fa ciò che dici, in La Biennale. Arti Visive '80, Biennale di Venezia, cat. mostra, Venezia, pp. 130-131, 137. 1980.
  • AA.VV., Linee della ricerca artistica in Italia 1960 - 1980, cat. mostra, Palazzo delle Esposizioni, Roma, vol I; pp. 212, 214 e 291. 1981.
  • Paolo Fossati, Claudio Olivieri. Opere: 1962-1983 - il quinto elemento, cat.mostra, Galleria Civica di Modena, Modena, 1983.
  • Flaminio Gualdoni, Marco Meneguzzo, Elena Pontiggia, Claudio Olivieri, Italienischen Kunst: 1980-1990, cat. mostra, Francoforte, p.168. 1985.
  • XLII Biennale Internazionale d'Arte di Venezia, cat. mostra, Venezia, 1986.
  • XI Quadriennale d'Arte, cat. mostra, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1986.
  • Giovanni Maria Accame, L'urgenza di accadere, Claudio Olivieri, dipinti e opere su carta 1982-1989, cat. mostra, Galleria d'Arte Bambaia, Busto Arsizio, 1989.
  • Marco Goldin, Pittura come pittura, in Pittura come pittura. Un percorso, cat.mostra, Conegliano, Palazzo Sarchielli, Milano, Electa, pp.13-78. 1995.
  • Bruno Corà, Claudio Olivieri: ombre di colore che ancora interrogano, in Claudio Olivieri. Opere 1969-2000, cat. mostra, Palazzo Sarchielli, Conegliano, 2005.
  • Claudio Olivieri, Del resto, Linea d'ombra Libri, 2005.
  • Paolo Biscottini, in Claudio Olivieri, Libri Scheiwiller, 2006.
  • Giorgio Verzotti in Quali sensi, cat. mostra, La Versiliana, Marina di Pietrasanta, 2010.
  • Paolo Biscottini in Luce Propria, cat. mostra, Museo Diocesano, Milano, 2012.
  • Andrea Dall'Asta, Alberto Mugnaini, in La gloria dell'invisibile, cat. mostra, Galleria San Fedele, Milano, 2013.
  • Nicola Galvan, in cat. mostra, Tesa 105 Arsenale di Venezia, 2013.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN12849410 · ISNI (EN0000 0000 8092 5142 · SBN IT\ICCU\CFIV\025777 · LCCN (ENn84013962 · GND (DE119236583 · ULAN (EN500025554 · WorldCat Identities (ENlccn-n84013962