Cleofa (nome)

prenome

Cleofa è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

VariantiModifica

  • Maschili: Cleofo[1]
  • Femminili: Cleofe[1]
    • Alterati: Cleofina

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Si tratta di un nome di tradizione biblica; il Nuovo Testamento riporta alcune figure chiamate Cleofa, ma la sua notorietà è dovuta principalmente al personaggio di Maria di Cleofa, moglie (o figlia) di uno di questi, che era presente alla crocifissione di Gesù[2][3]. Questa donna viene chiamata anche Maria Cleofe, cosa che ha portato a scambiare l'aggettivo "Cleofe" ("di Cleofa", tramite il latino Cleophae) per un secondo nome, e quindi al suo uso al femminile.

L'etimologia è incerta, ma è probabilmente di origine aramaica[3]. Nel Nuovo Testamento, esiste una certa confusione fra il nome Cleofa e il nome Alfeo[3][4], il che ha portato a supporre che possano essere derivati entrambi da una stessa radice ebraica, hhalpha, la cui prima lettera, una heth, può essere resa sia con h che con ch (come in Anna, la cui forma originale può essere scritta tanto Hannah quanto Channah)[4]. Complica la situazione il fatto che Cleofa sia sovente confuso con Cleopa, nome portato da uno dei discepoli di Emmaus, che è invece un ipocoristico di Cleopatro[2][4]; anche se non sono etimologicamente correlati, di fatto Cleopa potrebbe essere stato usato come forma greca di Clopàs[5]. Ciononostante, sono diffuse interpretazioni che danno a Cleofa lo stesso significato di Cleopatro ("di nobile stirpe"), o altre che comunque lo riconducono alla radice greca κλεος (kleos), "gloria"[1].

OnomasticoModifica

L'onomastico, in memoria di santa Maria di Cleofa, si festeggia il 24 aprile[6].

PersoneModifica

Variante CleofeModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, Padova, Tipografia della Minerva, 1830, p. 619.
  2. ^ a b c Richard R. Losch, All the People in the Bible: An A-z Guide to the Saints, Scoundrels, and Other Characters in Scripture, p. 78, ISBN 978-0-8028-2454-7.
  3. ^ a b c d (EN) Clopas, su Behind the Name. URL consultato il 29 novembre 2012.
  4. ^ a b c d David Francis Bacon, Lives of the apostles of Jesus Christ, p. 390.
  5. ^ Richard Bauckham, Gospel Women: Studies Of The Named Women In The Gospels, p. 211, ISBN 0-567-08870-7.
  6. ^ (EN) Santa Maria di Cleofa, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 novembre 2012.

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi