Club Sport Uruguay

CS Uruguay
Calcio Football pictogram.svg
coronadeños, lecheros, charrúas
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Giallo, nero
Dati societari
Città Coronado
Nazione Costa Rica Costa Rica
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of Costa Rica.svg FEDEFUTBOL
Campionato Primera División de Costa Rica
Fondazione 1936
Proprietario Paulo Wanchope
Presidente Freddy Campos Quirós
Allenatore Martín Cardetti
Stadio Estadio Municipal Labrador
(2500 posti)
Sito web www.csuruguay.com/
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato costaricano
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Sport Uruguay è una società calcistica costaricana. Attualmente gioca nella Primera División de Costa Rica. La sua sede è l'Estadio Municipal Labrador, i colori della squadra sono il giallo e il nero, popolarmente conosciuti come coronadeños.

StoriaModifica

Il Club Sport Uruguay è stato istituito il 3 giugno 1936.

Il club coronadeño adottò il nome di Uruguay in onore del paese charrúa campione del mondo nel 1930.

Il quadro lechero arrivò in prima divisione nel 1950, dopo aver perso lo spareggio promozione nel 1942 contro l'Alajuelense, nel 1949 disputò di nuovo la serie, questa volta contro La Libertad, i lecheros vinsero ed ascesero per la prima volta in prima divisione benché finalmente la FEDEFUTBOL concesse anche ai libertos di giocare la competizione di quell'anno.

Tra i titoli ottenuti durante sette decenni di attività ci sono il torneo di terza divisione del 1940, quelli di seconda divisione del 1942, 1949, 1968 e 1987 oltre al più grande risultato, il campionato nazionale del 1963.

Come parte degli aneddoti del club si trova la famosa partecipazione al torneo della Federazione del 1961 quando vari club abbandonarono la FEDEFUTBOL per formare l'ASOFUTBOL, l'Uruguay terminò come secondo classificato, anche se, con Carmen e Sociedad Gimnástica Española dovette giocare la pentagonale per accedere al nuovo campionato del 1962, questo mini-torneo lo vinsero i josefinos della Gimnástica Española che furono gli unici a rimanere in prima divisione .

Il Club Sport Uruguay ritornò nella massima categoria nell'anno 2012, per il Campionato Nazionale Invierno 2012.

ColoriModifica

Il Club Sport Uruguay adottò a partire dal 3 gennaio 1936 (data di fondazione) i colori rosso e nero, ma essendo anche i colori dell'Alajuelense dovette cambiarli, finalmente si scelsero il giallo e il nero come omaggio ad uno dei migliori club del mondo, il Peñarol di Montevideo.

StadioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Estadio Municipal Labrador.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del C.S. Uruguay

GiocatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del C.S. Uruguay

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1949, 1960, 1967-1968, 1986-1987

OrganicoModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Kevin Briceño
  P Ricardo González
  D Paulo César Rodríguez
  D Irving Calderón
  D Keylor Villegas
  D Eduardo Abarca
  D José Alberto Mora
  D Dave Myrie
  D Michael Rodríguez
  D Keyner Brown
  D Rudy Dawson
  D Jaikel Medina
  D Jeikol Peterkin
N. Ruolo Giocatore
  D Roy Myrie
  D Seemore Johnson
  C Andrés Montalbán
  C Rodolfo Gabriels
  C Luis Alejandro Pérez
  C Carlos Ochoa Víctor
  C Kevin Cunningham
  C Álvaro Astua
  C Rafael Rodríguez
  A Joaicel Wright Parks
  A Cristian Carrillo
  A Jorge Alberto Drovandi
  A Erick Scott

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su csuruguay.com. URL consultato il 24 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2012).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio