Apri il menu principale
Col de Fenêtre
Col de Fenêtre da nord.png
Il colle visto da nord
StatoItalia Italia
RegioneValle d'Aosta Valle d'Aosta
Località collegateArnad
Perloz
Altitudine1 673 m s.l.m.
Coordinate45°37′52.28″N 7°46′56.71″E / 45.63119°N 7.78242°E45.63119; 7.78242Coordinate: 45°37′52.28″N 7°46′56.71″E / 45.63119°N 7.78242°E45.63119; 7.78242
Infrastrutturasentiero
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Col de Fenêtre
Col de Fenêtre

Il Col de Fenêtre (1.673 m s.l.m.[1]), conosciuto anche come Col Fenêtre[2] o Col di Finestra[3], è un valico delle Alpi Pennine, situato in Valle d'Aosta tra i comuni di Arnad e di Perloz. Nell'area del valico e zona circostante si trova il Sito di interesse comunitario e zona speciale di conservazione denominato "Stazione di Paeonia officinalis" (IT1205110).

DescrizioneModifica

Il valico si apre tra il monte Croix-Courma (1.968 m, a sud) e la costiera che, passando per il Mont-de-Fenêtre (2.054 m, a nord) prosegue verso il Monte Crabun. Il versante ad est del colle, tributario dalla valle del Lys, è drenato dal torrente Nantay, mentre le acque che scendono dal lato occidentale sono raccolte dal torrente Va, un affluente della Dora Baltea.[1] Sul colle è collocato un grosso ometto in pietrame.

AccessoModifica

Il colle può essere raggiunto per sentiero da Fey (Perloz)[4] oppure dal vallone di Arnad. Poco prima del colle, su lato verso la Valle del Lys, un sentiero permette di raggiungere la Croix-Courma.

AmbienteModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Stazione di Paeonia officinalis.
 
Esemplari di peonia dopo la fioritura
 
Esemplare di peonia fiorito

La zona del colle è caratterizzata da estesi boschi di larici e faggi che si alternano a zone prative e piccole pietraie. A livello naturalistico la caratteristica più rilevante è il popolamento di Paeonia officinalis, che ha portato alla tutela di un'area di 33 ha come Sito di interesse comunitario. La zona ha anche un certo interesse zoologico ed è frequentata da camosci, volpi, caprioli e numerosi uccelli come picchi e cincie.[5]

NoteModifica

 
Il colle visto da sud
  1. ^ a b Navigatore Cartografico SCT (3.14.0), su geonavsct.partout.it, Regione Autonoma Valle d'Aosta. URL consultato l'11 luglio 2017.
  2. ^ L'Itinerario della Peonia, Comune di Perloz. URL consultato il 12 luglio 2017.
  3. ^ Carta IGM in scala 1:25.000 (on-line su www.pcn.minambiente.it, consultato nel luglio 2017)
  4. ^ utente bryter layter , Croix Corma da Fey per il Col di Finestra, su gulliver.it, 22-7-2014. URL consultato l'11 luglio 2017.
  5. ^ www.regione.vda.it Stazione di Peonia Officinalis, Regione Valle d'Aosta. URL consultato il 13 luglio 2071.

CartografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica