Apri il menu principale
Nizza Marittima I
collegio elettorale
StatoRegno di Sardegna Regno di Sardegna
CapoluogoNizza
Elezioni perCamera dei deputati
ElettiDeputati
Tipologiauninominale

Il collegio elettorale di Nizza Marittima I è stato un collegio elettorale uninominale del Regno di Sardegna.

CronologiaModifica

Nel collegio si svolsero votazioni per sette legislature.

Anno
decreto
Legislature Nome Numero
del collegio
Estensione Scrutinio
1848[1] I - VI Nizza (I) 105 Nizza[2] uninominale
1859[3] VII Nizza (I) 178 Nizza (intra muros)[4] uninominale

In seguito alla cessione di Nizza nel 1860, il collegio cessò di far parte del Regno. L’ultimo eletto, proprio nel 1860, fu Giuseppe Garibaldi.

NoteModifica

  1. ^ Decreto n. 680, 17 marzo 1848, tabella B.
  2. ^ «L'Amministrazione di Nizza con intervento dei Sindaci di Villafranca e di Contes determinerà la porzione del suo territorio cho deve far parte del secondo Collegio in modo che i due Collegi abbiano una popolazione quasi eguale.»
  3. ^ Decreto n. 3778, 20 novembre 1859.
  4. ^ «La città di Nizza coi mandamenti ad essa aggregati sarà divisa in due Collegi; il Consiglio comunale di Nizza coll'intervento dei Sindaci dei Comuni annessi e di concerto col Governatore determinerà la circoscrizione dei due Collegi.»

BibliografiaModifica

  • 1848-1897. Indice generale degli atti parlamentari. Storia dei collegi elettorali, Roma, 1898.

Voci correlateModifica