Colline Saluzzesi

vino DOC piemontese
Colline Salluzzesi
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)100 q
Resa massima dell'uva70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
9,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
10,0%
Estratto secco
netto minimo
18,0‰
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
14/09/1996  
Gazzetta Ufficiale del27/09/1996,
n 227
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Colline Saluzzesi è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Cuneo.

TipologieModifica

A seconda delle uve utilizzate, il "Colline Saluzzesi" può venire commercializzato come rosso, Barbera, Chatus, Pelaverga (rosso e rosato), Quagliano (fermo o spumante).

Caratteristiche organoletticheModifica

  • colore: rosso rubino
  • odore: fruttato, vinoso, intenso caratteristico
  • sapore: fresco, secco, fruttato, intenso, caratteristico

Cenni storiciModifica

Abbinamenti consigliatiModifica

ProduzioneModifica

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • nessun dato disponibile