Colombes

comune francese

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

AmministrazioneModifica

CantoniModifica

Fino alla riforma del 2014, il territorio comunale della città di Colombes era ripartito in tre cantoni:

A seguito della riforma approvata con decreto del 26 febbraio 2014[2], che ha avuto attuazione dopo le elezioni dipartimentali del 2015, il territorio comunale è stato ripartito in due cantoni:

  • Cantone di Colombes-1: comprende parte della città di Colombes
  • Cantone di Colombes-2: comprende parte della città di Colombes e i due comuni di Bois-Colombes e La Garenne-Colombes.

SportModifica

Sul territorio comunale sorge lo storico complesso sportivo dello Stade olympique Yves-du-Manoir, chiamato anche "Colombes". Vecchio ippodromo riconvertito in stadio polifunzionale nel 1907, fu ristrutturato e ingrandito per i Giochi della VIII Olimpiade del 1924, dei quali ospitò la cerimonia di apertura e svariate competizioni. Ulteriormente ingrandito per il Campionato mondiale di calcio 1938, vi furono giocate la finale vinta dall'Italia sull'Ungheria per 4-2, la partita degli ottavi vinta 3-1 dalla Francia sul Belgio e il quarto di finale in cui l'Italia sconfisse la Francia 3-1.

Fino agli anni settanta ha ospitato molti altri eventi sportivi di grande richiamo, tra cui la maggior parte delle partite casalinghe delle Nazionali di calcio e di rugby della Francia. Ha perso importanza dopo la ricostruzione nel 1972 del Parco dei Principi nella vicina Parigi, si sono diradati gli interventi di manutenzione ed è andato progressivamente in rovina. Fu mantenuta solo la tribuna principale e vi si svolsero competizioni a carattere locale. Il riformato club rugbistico del Racing 92 ha disputato al Colombes le partite interne di campionato dal 2001. Nuove gradinate costruite dai nuovi proprietari del club hanno portato la capienza a 14.000 spettatori.[3]

AmministrazioneModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN140845635 · GND (DE4457756-4 · BNF (FRcb152802561 (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia