Comando marittimo alleato di Northwood

Allied Maritime Command
"Comando Marittimo Alleato"
Coat of arms of the Allied Maritime Command.svg
Descrizione generale
Attivadal 2012
ServizioMarine militari della NATO
TipoComando
Guarnigione/QGNorthwood
Parte di
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Allied Maritime Command (Marcom) costituisce il comando centrale delle forze marittime della NATO ed è alle dipendenze dell'Allied Joint Force Command Naples e Allied Joint Force Command Brunssum e dell'Allied Command Operations (Comando Operazioni Alleate) di SHAPE (Quartier generale supremo delle potenze Alleate in Europa). Il comando ha sede presso il quartier generale Northwood a nord-ovest di Londra.

StoriaModifica

Il comando venne costituito nel 1952 come Comando in Capo Atlantico orientale (CINCEASTLANT) come parte del Supremo comando Alleato dell'Atlantico (SACLANT) e il suo comando venne affidato all'ammiraglio comandante della Home Fleet.

Nel 2004 il Comando in Capo dell'Atlantico orientale è stato riconfigurato come Allied Maritime Command Component Northwood ('CC-Mar' o AMCCN) e nel 2010 è stato ribattezzato Allied Maritime Command, comando della componente marittima dell'Allied Joint Force Command Brunssum e dell'Allied Joint Force Command Naples.

RuoloModifica

Il Marcom è stato creato per assicurare l'interoperabilità delle forze marittime della Nato e per fornire il comando complesso di eventuali operazioni marittime su larga scala. Dipende funzionalmente dai due comandi operativi strategici: Allied Joint Force Command Naples e Allied Joint Force Command Brunssum.

Lo Staff di comando:

Comandi dipendentiModifica

OperazioniModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su mc.nato.int. URL consultato il 7 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 29 marzo 2013).
  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra