Apri il menu principale

Concetta è un nome proprio di persona italiano femminile[1].

Indice

VariantiModifica

  • Femminili: Concepita
  • Maschili: Concetto[2]
    • Alterati: Concettino
    • Ipocoristici: Cettino, Cetto

Origine e diffusioneModifica

 
L'Immacolata Concezione, di Martino Altomonte

Dal punto di vista etimologico, è l'italianizzazione del latino concepta, "concepita" (da concipio, "concepire"[3]). Si tratta di un nome tipico dell'Italia meridionale, che fa riferimento al dogma cristiano dell'Immacolata Concezione della Vergine Maria[3], e rientra quindi in quell'ampia gamma di nomi che ha nel culto mariano la sua origine, come ad esempio Immacolata, Assunta, Achiropita, Novella e Nives. Cominciò a entrare in uso dopo l'8 dicembre 1854, data della proclamazione da parte di papa Pio IX del dogma nella costituzione Ineffabilis Deus[3].

Viene talvolta ricollegato al nome spagnolo Concepción[1] che, anche se risale alla stessa radice, ha significato leggermente diverso. In rari casi, la forma Cettina può essere ricondotta ad altri nomi, quali Beatrice e Berenice.

OnomasticoModifica

L'onomastico si festeggia solitamente l'8 dicembre, in onore dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria[3].

PersoneModifica

Variante ConcettinaModifica

  • Concettina Di Lorenzo, vero nome di Tina Di Lorenzo, attrice teatrale italiana

Variante maschile ConcettoModifica

Il nome nelle artiModifica

CuriositàModifica

  • Maria Concetta è un personaggio della leggenda popolare spagnola dell'isola di Maiorca. Tipica figura "Mater Familiae" di metà Ottocento. Più ricordata nella memoria popolare che nelle fonti storiche, salvò un intero asilo dalle fiamme in un'arida giornata di sole d'agosto. Per questo motivo è ricordata da molti come protettrice degli infanti.

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Concetta, su Behind the Name. URL consultato il 7 dicembre 2012.
  2. ^ (EN) Concetto, su Behind the Name. URL consultato il 7 dicembre 2012.
  3. ^ a b c d Concetta, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 7 dicembre 2012.

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi