Coniglio all'ischitana

Coniglio all'Ischitana
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneCampania
Zona di produzioneisola d'Ischia
Dettagli
Categoriasecondo piatto
 

Il coniglio all'Ischitana è una ricetta della cucina napoletana tipica dell'isola d'Ischia, che consiste nel cucinare la carne di coniglio in un tegame di terracotta (detto o'tiano) con aglio, olio di oliva, sale, peperoncino, vino bianco, pomodorini e spezie isolane[1]. Il sugo che si ricava è utilizzato per condire i bucatini che vengono serviti mantecati con abbondante parmigiano grattugiato[2].

Ad Ischia i conigli sono storicamente allevati in delle buche, dove i conigli sono liberi di scavare cunicoli e muoversi nella terra; questo conferisce alle carni maggior sapore e consistenza[3].

NoteModifica

  1. ^ Coniglio all'ischitana, su Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il 18 maggio 2018.
  2. ^ Storia e ricetta del favoloso Coniglio all’Ischitana, su Vesuvio Live. URL consultato il 18 maggio 2018.
  3. ^ Il coniglio alla Ischiatana, su ischiaonline.it. URL consultato il 18 maggio 2018.

Voci correlateModifica