Apri il menu principale

Coppa del Presidente dell'AFC

AFC President's Cup
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneAFC
OrganizzatoreAsian Football Confederation
TitoloDetentore della Coppa
Cadenzaannuale
Partecipanti11
FormulaDoppia fase a gironi poi finale unica
Storia
Fondazione2005
Soppressione2014
Numero edizioni10
Ultimo vincitoreTurkmenistan FC HTTU
Record vittorieTagikistan Regar-TadAZ (3)
AFC President's Cup.jpg
Trofeo o riconoscimento

La Coppa del Presidente dell'AFC (ing. AFC President's Cup) è stata una competizione calcistica per club organizzata dall'AFC.

FormulaModifica

Le squadre partecipanti erano divise in tre gruppi da quattro squadre, le prime due classificate di ogni gruppo si qualificavano alla fase successiva. La seconda fase del torneo era composta da due gironi da tre squadre ciascuno, le due vincitrici di ciascun girone si affrontavano nella finale per l'assegnazione del trofeo. Non veniva disputata la finale 3º- 4º posto.

QualificazioneModifica

A questa competizione partecipavano squadre di club delle nazioni emergenti affiliate all'AFC. Le nazioni mature e in sviluppo partecipavano rispettivamente all'AFC Champions League e alla Coppa dell'AFC.
Venivano ammesse le squadre detentrici del titolo di campione nazionale di quei paesi che rispettavano i criteri di ammissione stabiliti dal Comitato Esecutivo dell'AFC ed elencati nel regolamento della competizione[1].

Le prime 3 edizioni (2005-2007) comprendevano un totale di 8 squadre, aumentate a 11 nel 2010. A partire dall'edizione 2011 il comitato esecutivo dell'AFC ha introdotto una dodicesima squadra nella competizione (in maniera tale da avere 3 gruppi eliminatori da 4 squadre ciascuno)[2]. Nel 2012 la Mongolia è stata ammessa al torneo, il numero totale delle squadre non è variato in quanto la Birmania è stata promossa dall'AFC e ha ottenuto il diritto di partecipare alla Coppa dell'AFC. L'anno successivo è stata la volta delle Filippine[3] che hanno ottenuto l'accesso al torneo, tuttavia il numero totale delle partecipanti non è variato poiché le squadre del Tagikistan sono state promosse nella Coppa dell'AFC[4].

Promozioni e retrocessioniModifica

Le uniche nazioni che sono state promosse sono state: la Birmania, il Kirghizistan, la Palestina e il Tagikistan. Di queste quattro l'unica a non aver mai vinto la "Coppa del Presidente dell'AFC" è stata la Palestina che è anche quella che ha impiegato meno stagioni ad essere promossa, ovvero tre. Di esse però nessuna è riuscita ad essere promossa ulteriormente per partecipare all'AFC Champions League. Da notare come nessuna nazione è mai stata retrocessa dalla "Coppa dell'AFC".

Le nazioni emergenti che non rispettavano i requisiti non inviavano le proprie squadre di club ad alcuna competizione continentale. Nell'ultima stagione (2014) le federazioni escluse sono state: Afghanistan, Brunei, Guam, Laos, Macao, Marianne Settentrionali e Timor Est.

StoriaModifica

L'ultima edizioneModifica

Nel novembre 2013 l'AFC ha annunciato che l'edizione 2014 sarebbe stata l'ultima della competizione. A partire dal 2015 i club vincitori dei campionati delle "nazioni emergenti" sono eleggibili per partecipare alle qualificazioni per la Coppa dell'AFC.

Paesi partecipantiModifica

Nazione Edizioni
2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
  Bangladesh x x x x x x x
  Bhutan x x x x x x x x x x
  Birmania x x x x C. AFC C. AFC C. AFC
  Cambogia x x x x x x x x x x
  Filippine x x
  Kirghizistan x x x x x x x x x C. AFC
  Mongolia x x x
  Nepal x x x x x x x x x x
  Corea del Nord x
  Pakistan x x x x x x x x x x
  Palestina x x x C. AFC
  Sri Lanka x x x x x x x x x x
  Taipei Cinese[5] x x x x x x x x x x
  Tagikistan x x x x x x x x C. AFC C. AFC
  Turkmenistan x x x x x x x
Paesi partecipanti 8 8 8 11 11 11 12 12 12 11

Legenda:

  • x = i club di questo paese partecipavano in questa edizione
  • casella dorata = il club di questa nazione ha vinto il titolo
  • casella d'argento = il club di questa nazione è arrivato secondo
  • casella color bronzo = il club di questa nazione è arrivato alle semifinali (dal 2011 non si disputano più)
  • casella con la cornice rossa = la nazione è stata promossa al livello superiore
  • C. AFC = i club di questa nazione partecipano alla Coppa dell'AFC

Albo d'oroModifica

VittorieModifica

NazioniModifica

Nazione Vittorie 2° posti Semifinalista
  Tagikistan 4 1 2
  Kirghizistan 2 4 0
  Turkmenistan 2 0 3
  Birmania 1 0 0
  Taipei Cinese 1 0 1
  Nepal 0 1 2
  Cambogia 0 1 1
  Palestina 0 1 0
  Pakistan 0 1 1
  Sri Lanka 0 0 2

NoteModifica

  1. ^ http://www.the-afc.com/uploads/Documents/common/cms/afc/AFC%20President's%20Cup%202008%20Regulation.pdf
  2. ^ (EN) AFC Competitions Committee meeting, Asian Football Confederation.
  3. ^ (EN) Green light for Global, Asian Football Confederation, 4 gennaio 2013. URL consultato l'8 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2013).
  4. ^ (EN) Maldives to host 2014 AFC Challenge Cup, Asian Football Confederation, 28 novembre 2012. URL consultato l'8 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2013).
  5. ^ Per ragioni diplomatiche la Repubblica Cinese, più nota come Taiwan, partecipa alle competizioni sportive internazionali con la denominazione di Cina Taipei o Taipei Cinese e con una bandiera diversa da quella adottata come vessillo nazionale.
  6. ^ Fino all'edizione 2007 tutte le gare erano disputate in un solo paese, dal 2008 la fase a gruppi si disputa in paesi diversi mentre si considera come paese ospitante quello che organizza la fase finale del torneo (semifinali e finale).
  7. ^ Dall'edizione 2011 non si disputano più le semifinali in gara unica ma due gironi da tre squadre ciascuno per decidere le finaliste.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio