Apri il menu principale
Coppa delle Alpi 1966
Competizione Coppa delle Alpi
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Napoli
(1º titolo)
Statistiche
Incontri disputati 16
Gol segnati 53 (3,31 per incontro)
Società Sportiva Calcio Napoli 1965-66.jpg
Una formazione del Napoli 1965-1966, vincitore finale dell'edizione.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1964 1967 Right arrow.svg

La Coppa delle Alpi 1966 è stata la 6ª edizione del torneo a cui hanno partecipato le squadre dei campionati italiano e svizzero e che si è svolto dal 4 giugno al 16 giugno 1966.

Il Napoli si aggiudicò il trofeo, vincendo tutte e quattro le partite disputate. Al secondo posto terminarono appaiate il Losanna/Zurigo e la Juventus.

Indice

Squadre partecipantiModifica

Risultati e classificaModifica

Prima giornataModifica

4 giugno 1966Catania  1 – 0
referto
  Basilea

4 giugno 1966Juventus  2 – 0
referto
  Young Boys

4 giugno 1966Napoli  4 – 0
referto
  Losanna/Zurigo

4 giugno 1966SPAL  2 – 1
referto
  Servette

Seconda giornataModifica

8 giugno 1966Napoli  4 – 2
referto
  Basilea

8 giugno 1966Juventus  3 – 1
referto
  Servette

8 giugno 1966Young Boys  2 – 2
referto
  SPAL

8 giugno 1966Losanna/Zurigo  1 – 0
referto
  Catania

Terza giornataModifica

11 giugno 1966Juventus  2 – 1
referto
  Basilea

11 giugno 1966Napoli  4 – 2
referto
  Young Boys

11 giugno 1966Servette  0 – 0
referto
  Catania

11 giugno 1966Losanna/Zurigo  3 – 2
referto
  SPAL

Quarta giornataModifica

16 giugno 1966SPAL  3 – 2
referto
  Basilea

16 giugno 1966Napoli  3 – 1
referto
  Servette

16 giugno 1966Young Boys  2 – 0
referto
  Catania

16 giugno 1966Losanna/Zurigo  3 – 0
referto
  Juventus

Squadra Pt G V N P GF GS
  1.   Napoli 8 4 4 0 0 15 5
2.   Juventus 6 4 3 0 1 7 5
2.   Losanna/Zurigo 6 4 3 0 1 7 6
4.   SPAL 5 4 2 1 1 9 8
5.   Young Boys 3 4 1 1 2 6 8
6.   Catania 3 4 1 1 2 1 3
7.   Servette 1 4 0 1 3 3 8
8.   Basilea 0 4 0 0 4 5 10

NoteModifica

  1. ^ La partita venne interrotta al 68' minuto sul risultato di 2-2, a causa dell'abbandono del campo da parte dei giocatori della squadra italiana. Il giudice sportivo diede il risultato di 3-0 a tavolino.

Collegamenti esterniModifica