Cora van Nieuwenhuizen

Cora van Nieuwenhuizen
Cora-van-nieuwenhuizen-1383750554 (cropped).jpg

Ministro delle infrastrutture e delle risorse idriche del Regno dei Paesi Bassi
In carica
Inizio mandato 26 ottobre 2017
Capo del governo Mark Rutte
Predecessore Melanie Schultz van Haegen

Membro della Seconda Camera degli Stati generali
Durata mandato 17 giugno 2010 –
1º luglio 2014
Gruppo
parlamentare
Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia

Eurodeputato
Durata mandato 1º luglio 2014 –
26 ottobre 2017
Legislature VIII
Gruppo
parlamentare
ALDE
Collegio Paesi Bassi
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia
Università Università di Utrecht
Nyenrode Business University
Università di Tilburg

Cornelia "Cora" van Nieuwenhuizen-Wijbenga (Ridderkerk, 12 giugno 1963) è una politica olandese membro del Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia. Già eurodeputata dal 2014 al 2017, dopo aver rassegnato le sue dimissioni dal Parlamento europeo e divenuta a partire dal 26 ottobre 2017 ministro delle infrastrutture e delle risorse idriche nel Governo Rutte III.

BiografiaModifica

FormazioneModifica

Laureata in geografia sociale all'Università di Utrecht (1987), ha studiato anche alla Nyenrode Business Universiteit e alla Tiasnimbas business school dell'Università di Tilburg. Ha lavorato, tra gli altri nel settore bancario e come assistente amministrativo.

Ingresso in politica: deputata, eurodeputata e ministroModifica

Si è unita al Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (VVD) di centrodestra. Negli anni 19942006 è stata consigliera comunale a Oisterwijk (negli anni 20022003 ha gestito il club dei consiglieri del partito). Dal 2003 al 2007 ha fatto parte degli Stati provinciali del Brabante Settentrionale, presidente della fazione VVD. Fino al 2010 ha fatto parte dell'esecutivo regionale.

Alle elezioni del 2010, è stata eletta deputata alla Seconda Camera, la camera bassa degli Stati generali. Nel 2012 si candida per una rielezione. Nel 2014, è stata eletta all'ottava legislatura del Parlamento europeo per conto del suo gruppo.

Nell'ottobre 2017 è diventata ministro delle infrastrutture e delle risorse idriche nel Governo Rutte III.[1][2]

Vita privataModifica

Van Nieuwenhuizen è sposata e ha quattro figli. È una grande fan del calcio e dal 1987 è membro del fan club della squadra di calcio olandese Feyenoord Rotterdam.[3]

NoteModifica

  1. ^ (NL) Rijksoverheid.nl – Cora van Nieuwenhuizen Minister van Infrastructuur en Waterstaat
  2. ^ (NL) Parlement.com – Drs. C. (Cora) van Nieuwenhuizen-Wijbenga
  3. ^ (NL) Minister Van Nieuwenhuizen, fanatiek Feyenoord-fan: ‘Ik wil weer blauwe kuiten’, Algemeen Dagblad, 24 febbraio 2019

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN290186204 · WorldCat Identities (EN290186204