Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la costa elbana, vedi Costa del Sole.
Costa del Sol
Harbor in Puerto Banus, Costa del Sol, Spain, Dec 2004 3.jpg
Costa del Sol: Puerto Banús, presso Marbella
Stati Spagna Spagna

La Costa del Sol ("Costa del Sole" in italiano) è una regione costiera spagnola sul Mar Mediterraneo, tra la punta Tarifa e capo di Gata. Corrisponde al litorale della provincia di Málaga ed è una delle zone turistiche più importanti del paese.

Indice

GeografiaModifica

Grazie al clima particolarmente temperato (media annuale di 18,6 °C con circa 300 giorni di sole all'anno) la Costa del Sol ha conosciuto uno straordinario sviluppo turistico a partire dagli anni cinquanta, quando giunsero i primi turisti dal Regno Unito, dalla Germania e dalla Scandinavia.

La scoperta della vocazione turistica della regione, unita alla conseguente crescita economica e demografica, ha fatto sì che oggi la Costa del Sol sia una delle zone di soggiorno più rinomate a livello internazionale. Sparse lungo 150 km di costa, si trovano numerose e rinomate località, come Marbella, Torremolinos, Fuengirola, Estepona, Mijas, Benalmádena e Nerja, oltre alla capitale Malaga.

La Costa del Sol è oggi una striscia ad alta densità di cemento, caratterizzata dalla ormai quasi completa urbanizzazione della costa. Le tipologie abitative variano dalle case a schiera e palazzine popolari ai villaggi turistici con animazione, alberghi e resort di lusso; particolarmente ricercata è l'area di Marbella, in cui si trova la maggiore concentrazione di campi da golf.

Dal punto di vista delle infrastrutture le località della Costa del Sol sono collegate tramite una strada statale a scorrimento veloce (A-7) e un'autostrada litoranea (AP-7). Da dicembre 2007 Málaga è raggiunta dall'AVE (il treno ad alta velocità spagnolo), mentre l'aeroporto di Malaga è in fase di ampliamento. Pure in progetto sono due linee di metropolitana nella città stessa.

Città (da Ovest a Est)Modifica

TurismoModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN122963015 · LCCN (ENsh85033204 · GND (DE4010616-0 · BNF (FRcb11970514c (data) · WorldCat Identities (EN122963015