Cremlino

complesso architettonico fortificato nel centro storico di varie città in Russia
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Cremlino (disambigua).

Cremlino (in russo: кремль?, traslitterato: kreml') è il termine russo corrispondente all'italiano fortezza, cittadella o castello e fa riferimento al complesso di edifici presente all'interno di quelle città russe che risalgono all'epoca medioevale. Questa parola è solitamente usata per indicare il più conosciuto, il Cremlino di Mosca o, per metonimia, il governo dello Stato.

Il Cremlino di Rostov
Il Cremlino moscovita
Il Cremlino di Nižnij Novgorod

NaviModifica

Il nome Cremlino (o Kreml') è stato inoltre conferito a vari vascelli della Marina Russa durante la loro costruzione. Tuttavia ogni volta il nome veniva mutato prima che fossero portati a termine. Le navi che per un breve periodo temporale sono state così chiamate sono l'Admiral Kuznecov e la Ul'janovsk.[1]

MetonimiaModifica

Il Cremlino è infine la denominazione della branca esecutiva dell'ordinamento statale russo, così come lo era stato dell'Unione Sovietica.

Lista di città e paesi russi aventi al proprio interno un cremlinoModifica

NoteModifica

  1. ^ Robin J. Lee, A Brief Look at Russian Aircraft Carrier Development, su webcom.com, 9 gennaio 1996. URL consultato il 14 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 29 febbraio 2000).

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica