Crenidens crenidens

specie di pesce
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Crenidens crenidens
Crenidens crenidens.png
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Sparidae
Genere Crenidens
Valenciennes, 1830
Specie C. crenidens
Nomenclatura binomiale
Crenidens crenidens
(Forsskål, 1775)
Sinonimi

Crenidens crenidens indicus
Crenidens indicus

Crenidens crenidens (Forsskål, 1775), unica specie del genere Crenidens, è un pesce d'acqua salata della famiglia Sparidae.[1]

Distribuzione e habitatModifica

Questa specie è diffusa nell'Oceano Indiano occidentale, dal Mar Rosso alle coste del Sudafrica. È migrata nel Mar Mediterraneo attraverso il Canale di Suez.[2] Abita aree costiere, con acque calme e fondali melmosi.

DescrizioneModifica

La forma del corpo è tipica degli Sparidae: allungata, compressa ai fianchi ed abbastanza alto. La pinna dorsale presenta i primi raggi spinosi. La coda ha il margine bilobato. La livrea è argentea. Raggiunge una lunghezza massima di 30 cm.

RiproduzioneModifica

Come per le altre specie del genere.

AlimentazioneModifica

Ha dieta onnivora: si nutre di alghe, vermi, crostacei ed invertebrati.

PescaModifica

C. crenidens è oggetto di pesca per l'alimentazione umana ma anche utilizzate come esca viva.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Crenidens crenidens, in WoRMS (World Register of Marine Species). URL consultato il 3/1/2016.
  2. ^ (EN) Crenidens crenidens, su Atlas of Exotic Species in the Mediterranean, CIESM - Mediterranean Science Commission. URL consultato il 3/1/2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci