Apri il menu principale

Culture neolitiche cinesi

lista di un progetto Wikimedia

Con il termine culture regionali neolitiche cinesi si intende l'insieme dei primi insediamenti umani stabili della Cina continentale. I reperti archeologici testimoniano l'esistenza nel VIII-III millennio a.C. di un gran numero di comunità umane insediatesi su un vasto territorio che comprende le valli del Fiume Azzurro e del Fiume Giallo. La caratteristica principale di questi insediamenti risiede nell'altissimo grado di differenziazione culturale che si riscontra nei manufatti, nella struttura delle abitazioni, e in generale nelle testimonianze della vita collettiva di ciascuna comunità.[1] Ciò ha spinto gran parte degli storici ed archeologi ad abbandonare la tesi di un'origine unitaria per la civiltà cinese, in favore di un modello basato su una molteplicità di culture regionali sorte autonomamente, e in un secondo momento entrate in contratto tra loro.[2]

Ragionando su base geografica, è possibile suddividere le culture neolitiche in gruppi distinti, caratterizzati da marcate differenze regionali[3]:

  • Cina settentrionale (corso del Fiume Giallo, pianure e altopiano del loess);
  • Cina meridionale (corso e delta del Fiume Azzurro, penisola dello Shandong, bassopiano della cina settentrionale);
  • bacino del Sichuan;
  • zone costiere e Taiwan;
  • corso del fiume Liao a nord-est;
  • territori del nord-ovest (province del Gansu e del Qinghai).

Il nome di ciascuna cultura deriva dal nome del luogo di ritrovamento dell'insediamento principale.

Indice

Lista delle culture neolitiche in CinaModifica

Immagine Data Nome italiano Nome cinese Località odierna
7500 a.C.6100 a.C. cultura di Pengtoushan 彭頭山文化 regione centrale del fiume Yangtze regione dell'Hunan nord-occidentale
  7000 a.C.5000 a.C. cultura di Peiligang 裴李崗文化 valle del fiume Luo nell'Henan
6500 a.C.5500 a.C. cultura di Houli 后李文化 Shandong
6200 a.C.5400 a.C. cultura di Xinglongwa 興隆洼文化 Mongolia interna-Liaoning
6000 a.C.5500 a.C. cultura di Cishan 磁山文化 Hebei meridionale
5800 a.C.5400 a.C. cultura di Dadiwan 大地灣文化 Gansu e Shaanxi occidentale
5500 a.C.4800 a.C. cultura di Xinle 新樂文化 basso fiume Liao nella penisola di Liaodong
5400 a.C.4500 a.C. cultura di Zhaobaogou 趙宝溝文化 valle del fiume Luan nella Mongolia Interna e Hebei settentrionale
5300 a.C.4100 a.C. cultura di Beixin 北辛文化 Shandong
  5000 a.C.4500 a.C. cultura di Hemudu 河姆渡文化 Yuyao e Zhoushan, Zhejiang
5000 a.C.3000 a.C. cultura di Daxi 大溪文化 regione delle Tre Gole
5000 a.C.3000 a.C. cultura di Majiabang 馬家浜文化 area del Lago Taihu e nord della Baia di Hangzhou
  5000 a.C.3000 a.C. cultura di Yangshao 仰韶文化 Henan, Shaanxi, e Shanxi
  4700 a.C.2900 a.C. Cultura di Hongshan 紅山文化 Mongolia Interna, Liaoning, e Hebei
  4100 a.C.2600 a.C. cultura di Dawenkou 大汶口文化 Shandong, Anhui, Henan, e Jiangsu
  3400 a.C.2250 a.C. cultura di Liangzhu 良渚文化 delta del fiume Yangtze
  3100 a.C.2000 a.C. cultura di Majiayao 馬家窯文化 regione del Fiume Giallo superiore in Gansu e Qinghai
3100 a.C.2700 a.C. cultura di Qujialing 屈家嶺文化 regione del medio Fiume Yangtze in Hubei e Hunan
  3000 a.C.2000 a.C. cultura di Longshan 龍山文化 Fiume Giallo centrale e inferiore
2800 a.C.2000 a.C. cultura di Baodun 寶墩文化 Pianura di Chengdu
2500 a.C.2000 a.C. cultura di Shijiahe 石家河文化 regione del medio Fiume Yangtze in Hubei

Visualizzazione schematicaModifica

Le diverse culture sono qui riunite schematicamente, per il periodo 7000 - 1500 a.C. Le culture dell'età del bronzo sono segnate con *. Le date sono indicative, poiché esistono diverse opinioni sulla datazione delle varie culture.

Anno
(a.C.)
Cina
nord-
orientale
(1)
Cina
nord-
occidentale
(2)
Medio
Fiume Giallo
(Zhongyuan)
(3)
Basso
Fiume
Giallo
(4)
Basso
Yangtze
(5)
Medio
Yangtze
(6)
Sichuan (7) Cina
sud-orientale
(8)
Cina
sud-
occidentale
(9)
7500                  
                 
                 
7000           Pengtoushan   ceramica cordata  
          (incl.   (incl.  
          Chengbeixi   Zengpiyan)  
6500   Dadiwan Peiligang Houli   e Zaoshi)      
Xinglongwa Laoguantai Cishan 6500-5500   7000-5800   7000-5500  
6200-5400 = Baijia Jiahu            
6000   6500-5000 Lijiacun   Kuahuqiao        
    6500-5000   6000-5000        
                 
5500                  
      Beixin          
Xinle     5300-4500          
5000 5300-4800 Yangshao     Hemudu Daxi   Dapenkeng  
  5000-3000     5000-3400 5000-3300   Faguodun  
        Majiabang     5000-3000  
4500 Zhaobaogou       5000-4000        
4500-4000     Dawenkou Songze        
      4300-2600 4000-3000        
4000                  
                 
                 
3500           Qujialing      
Hongshan         3500-2600 Yingpanshan    
(incl. Fuhe) Majiayao     Liangzhu   ca. 3100?    
3000 3400-2300 3300-2700     3200-1800     Tanishan  
  Banshan *Henan-     Shijiahe Baodun Shixia  
  2700-2400 Longshan *Shandong-   2500-2000 2800-2000 Nianyuzhuan  
2500   Machang 2800-2000 Longshan   Qinglongquan   Qinglongquan  
  2400-2000   2600-2000   = (Hubei-   Hedang Baiyangcun
  *Qijia       Longshan)   3000-.... 2200-2100
2000 *Xiajiadian 2300-1800       2400-2000     Dalongtan
2000-300   *Erlitou *Yueshi         2100-2000
  *Šiba 1900-1500 1900-1500 *Maqiao        
1500   1950-1500 dinastia Xia??   1800-1200 *Chang Jiang
(Sanxingdui)
dal 1500    

Per questa visualizzazione schematica delle culture neolitiche, la Cina è stata divisa nelle seguenti nove parti:

  1. Cina nord-orientale: Mongolia Interna, Heilongjiang, Jilin e Liaoning.
  2. Cina nord-occidentale: (Fiume Giallo superiore): Gansu, Qinghai e parte occidentale dello Shaanxi.
  3. Cina centro-settentrionale: (medio Fiume Giallo): Shanxi, Hebei, Henan occidentale e Shaanxi orientale. Fino a poco tempo fa, questa zona era considerata la zona di origine dalla quale la civiltà cinese si era diffusa attraverso il paese.
  4. Cina orientale (basso Fiume Giallo): Shandong, Anhui, Jiangsu settentrionale e Henan orientale.
  5. Est-sud-est della Cina (basso Yangtze): Zhejiang e gran parte dello Jiangsu.
  6. Cina centro-meridionale (medio Yangtze): Hubei e Hunan settentrionale.
  7. Sichuan e Yangtze superiore.
  8. Cina sud-orientale: Fujian, Jiangxi, Guangdong, Guangxi, Hunan meridionale, basso Fiume Rosso nella parte settentrionale del Vietnam e l'isola di Taiwan.
  9. Cina sud-occidentale: Yunnan and Guizhou.

NoteModifica

  1. ^ Vogelsang, p.10.
  2. ^ Vogelsang, pp. 11-12.
  3. ^ Vogelsang, p.11.

BibliografiaModifica

  • (EN) Michael Loewe e Edward L. Shaughnessy (a cura di), The Cambridge History of Ancient China. From the Origins of Civilization to 221 B.C., Cambridge, Cambridge University Press, 1999, ISBN 0521470307.
  • J.A.G. Roberts, Storia della Cina, 3ª ed., Bologna, Il Mulino, 2011, ISBN 9788815241528.
  • Kai Vogelsang, Cina: Una storia millenaria, Torino, Einaudi, 2014, ISBN 978880621718-1.
  • Chang Kwang-chih, The Archaeology of Ancient China, Yale University Press: New Haven, 1986 (Fourth Edition Revised and Enlarged), ISBN 0-300-03784-8.
  • Higham, Charles, The Bronze Age of Southeast Asia, Cambridge University Press: Cambridge 1996, ISBN 0-521-49660-8.
  • Li Liu,The Chinese Neolithic. Trajectories to Early States, Cambridge University Press: Cambridge 2004, ISBN 0-521-81184-8.
  • Scarre, Chris (ed.), The Human Past. World Prehistory & the Development of Human Societies, Thames & Hudson: Londra 2005, ISBN 0-500-28531-4.
chapter 7, Higham, Charles, 'East Asian Agriculture and Its Impact', p.234-264.
chapter 15,Higham, Charles, 'Complex Societies of East and Southeast Asia', p.552-594