Apri il menu principale
Un gruppo di Daiacchi

I Daiacchi, o Daiachi (Dayak in lingua originale) sono una popolazione abitante essenzialmente la regione del Sarawak nel Borneo. Questo popolo ha origini paleoindonesiane e parla lingue di origini asiatiche e oceaniane. Hanno una religione animistica, vivono sovente in gruppi di palafitte e sono dediti alla caccia e all'agricoltura, praticate con attrezzi rudimentali. Un tempo i Dayak erano feroci guerrieri e conservavano la testa dei nemici uccisi quale prova di forza. Vivono in grandi case costruite su palafitte.

BibliografiaModifica

  • Guido Bonarelli,Trenta mesi a Bornéo, «Bollettino della Società Geografica Italiana», fasc. 5, 1909
  • L'enciclopedia, La biblioteca di Repubblica, 2003

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85040272
  Portale Antropologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antropologia