Apri il menu principale

Damigelle d'onore alla corte russa

lista di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Dama di corte)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le figura cortesi, vedi Cortigiana, dama di compagnia.

Damigella d'onore è il titolo che venne concesso alle dame di rango[non chiaro], nubili. Solo ad alcune di loro, dopo il matrimonio, è stato concesso un rango più alto[non chiaro]. Appartenevano all'ordine di Santa Caterina oppure ad altri ordini cavallereschi. Indossavano abiti ricamati in oro e argento rigorosamente stabiliti.

Nel 1764, la zarina Caterina II fondò, a San Pietroburgo, l'Istituto Smol'nyj, una scuola per le future dame di corte, molte delle quali divennero le favorite degli imperatori.

Elenco delle damigelle d'onore dell'Impero russoModifica

 
Ritratto di Maria Cantemir, di Ivan Nikitich Nikitin, 1720

Damigelle d'onore di Caterina IModifica

Damigelle d'onore di Anna IModifica

Damigelle d'onore di Anne LeopoldovnaModifica

Damigelle d'onore di Elisabetta IModifica

 
Ritratto di Ekaterina Dmitrievna Golicyna, di Louis-Michel van Loo, 1759

Durante i vent'anni di regno di Elisabetta, licenziò solamente due ragazze, una nel 1743 e un'altra nel 1748.

In via del tutto eccezionale, Elisabetta ha permesso a quattro donne sposate di essere, per un periodo di tempo, damigelle e di ricevere i relativi stipendi.

Damigelle d'onore di Caterina IIModifica

 
Ritratto di Ekaterina Vasil'evna Torsukova, di Vladimir Lukič Borovikovskij, 1795

Damigelle d'onore di Maria FeodorovnaModifica

 
Ritratto di Sofia Petrovna Svechin, di François Joseph Kinson, 1816

Damigelle d'onore di Elisabetta AlekseevnaModifica

Damigelle d'onore di Alexandra FeodorovnaModifica

 
Ritratto di Aurora Karamzin, di Karl Pavlovič Brjullov, 1837

Damigelle d'onore di Marija AleksandrovnaModifica

Damigelle d'onore di Maria FeodorovnaModifica

Damigelle d'onore di Aleksandra FëdorovnaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica