Apri il menu principale
Danton
Titolo originaleDanton
Paese di produzioneGermania
Anno1931
Durata92 min
Dati tecniciB/N
Generestorico, biografico, drammatico
RegiaHans Behrendt
SceneggiaturaHeinz Goldberg
Hans Rehfisch
ProduttoreArnold Pressburger
FotografiaLéonce-Henri Burel
Nicolas Farkas
MontaggioRené Métain
MusicheArtur Guttmann
Interpreti e personaggi

Danton è un film storico tedesco del 1931 diretto da Hans Behrendt.[1] La pellicola narra la drammatica caduta e l'esecuzione di Georges Danton nel 1794 per mano di Maximilien Robespierre.[2]

Indice

TramaModifica

Francia XVII secolo: Al tempo della rivoluzione francese, i rivoluzionari parlano di ciò che dovrebbe accaddere a re Luigi XVI. Il gruppo intorno a Georges Jacques Danton chiede vigorosamente che il monarca venga giustiziato. Il re viene quindi processato e ghigliottinato sulla pubblica piazza. Ci sono ulteriori processi contro dei nobili e le sentenze capitali di massa vengono pronunciate. Quando Danton visita una prigione, si innamora della prigioniera Louise Gély. A causa di questa passione amorosa, Danton entra in conflitto con il suo avversario ed ex alleato politico Robespierre. Robespierre riesce a portare Danton sul banco degli imputati e infine a farlo condannare a morte e giustiziare per mezzo della ghigliottina.

NoteModifica

  1. ^ DANTON (1931) | BFI, su Ftvdb.bfi.org.uk, 2 luglio 2015. URL consultato l'11 maggio 2016.
  2. ^ Hake, Sabine. German National Cinema, Routledge, 2002, pag. 247

BibliografiaModifica

  • Hake, Sabine. German National Cinema. Routledge, 2002.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema