Apri il menu principale

David Stricker

hockeista su ghiaccio italiano
David Stricker
Nazionalità Italia Italia
Svizzera Svizzera
Altezza 168 cm
Peso 68 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo ala destra
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1995-2001 Vipiteno Broncos 144 22 30 52
2001 Ajoie 3 0 0 0
2001-2002 Vipiteno Broncos 43 10 10 20
2002-2003 Milano Vipers 13 1 3 4
2002-2003 HC Torino 25 13 12 25
2003-2004 Torino-Valpe 41 13 22 35
2004-2005 Vipiteno Broncos 43 26 20 46
2005-2006 Pontebba 17 8 6 14
2006-2007 Vipiteno Broncos 50 24 16 40
2007 HC Saint-Imier Sonceboz 1 0 0 0
2007 CP Fleurier 1 0 0 0
2007-2009 Valpellice 101 57 46 103
2009-2011 Real Torino 69 52 45 97
2010-2011 Valpellice 14 4 1 5
2011 Valpellice 25 4 11 15
2011-2013 Neumarkt-Egna 74 25 30 55
2014-2017 Chiavenna 47 35 32 67
2017-2018 Kaltern-Caldaro 21 15 12 27
2019 Varese 2 0 4 4
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 agosto 2019

David Stricker (Milano, 3 maggio 1979) è un hockeista su ghiaccio italiano, in possesso anche del passaporto svizzero[1].

CarrieraModifica

Nato a Milano da padre svizzero e madre italiana,[2] dopo gli inizi con la maglia dei Devils Milano crebbe hockeisticamente in Alto Adige, terra di origine della nonna, dove esordì sedicenne in seconda serie con la maglia del Vipiteno.[1] Coi vipitenesi esordì anche in massima serie nel 1997.

In serie A ha vestito anche la maglia di Milano Vipers (con cui ha vinto campionato, coppa Italia e supercoppa italiana)[3], Torino-Valpe e Valpellice.

In seconda serie ha vestito, oltre a quelle di Vipiteno e Valpellice, le maglie di Torino, Pontebba, Real Torino, Egna, Chiavenna, Caldaro e Varese. Ha vinto per due volte il campionato cadetto, con Vipiteno (2004-2005) e Pontebba (2005-2006).[2]

Vanta anche tre brevi esperienze in campionati svizzeri, la più importante con l'Ajoie in Lega Nazionale B.[1]

PalmarèsModifica

Milano Vipers: 2002-2003
Milano Vipers: 2002-2003
Milano Vipers: 2002

NoteModifica

  1. ^ a b c #71 - David Stricker. URL consultato il 9 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 20 aprile 2016).
  2. ^ a b Stricker riconfermato dal Real Torino, su gazzettahockey.it, 10 agosto 2010. URL consultato il 9 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2019).
  3. ^ Storia - 2002-03, su milanosiamonoi.com:80. URL consultato il 9 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2009).

Collegamenti esterniModifica