Dean DeBlois

regista, produttore cinematografico e sceneggiatore canadese
Dean DeBlois

Dean DeBlois (Brockville, 7 giugno 1970) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico canadese, attivo nel campo dell'animazione.

Ha ottenuto una nomination ai Premi Oscar 2011 nella categoria miglior film d'animazione, insieme a Chris Sanders, per Dragon Trainer. Ha inoltre diretto i seguiti Dragon Trainer 2 (2014) e Dragon Trainer- il mondo nascosto (2019). Nel 2011 ha vinto gli Annie Awards per la regia e la sceneggiatura. Tra gli altri suoi lavori vi è Lilo & Stitch (2002), con la quale si guadagna la sua prima candidatura all'Oscar, insieme a Chris Sanders.

BiografiaModifica

DeBlois è nato a Brockville, Canada. Ha iniziato la sua carriera come assistente animatore per la Hinton Animation Studios/Lacewood Productions a Ottawa, Ontario, allo stesso tempo frequentando tre anni il programma di animazione classica del Sheridan College a Oakville, Ontario. Dal 1988 al 1990, DeBlois ha contribuito a produzioni come The Raccoons, Teddy Bears' Picnic, e La favola del principe schiaccianoci.

Nel 1994 si trasferisce a Los Angeles per iniziare a lavorare per la Walt Disney Animation Studios dove contribuisce nella sceneggiatura di Mulan (1998). Nel 2006 dirige il lungometraggio musicale Heima per la band islandese Sigur Rós.

Nel 2002 scrive e dirige, insieme al collega Chris Sanders, Lilo & Stitch, 42° classico Disney.

Nel 2010, lui e Chris Sanders vengono assunti dalla DreamWorks Animation per scrivere e dirigere il primo capitolo del franchise di Dragon Trainer. Rimane loro dipendente per i due seguiti, Dragon Trainer 2 e Dragon Trainer: Il mondo nascosto, di cui cura sia la regia che la sceneggiatura (senza il collega Chris Sanders, accreditato come produttore esecutivo). Attualmente lavora ancora per la DreamWorks.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

Produttore esecutivoModifica

Lungometraggio musicaleModifica

  • Heima, regia di Dean DeBlois (2006) (per conto della Band Islandese dei Sigur Rós).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN120266422 · ISNI (EN0000 0001 1954 3695 · Europeana agent/base/162562 · LCCN (ENno2003012551 · GND (DE14100990X · BNF (FRcb144738610 (data) · NLA (EN41405734 · NDL (ENJA00935712 · WorldCat Identities (ENlccn-no2003012551