Decusse (moneta)

La decusse (in latino decussis) era una moneta romana fusa pari a dieci assi, inserita all'interno del sistema dell'aes signatum e aes grave.

La parola viene da decem e as cioè dieci assi.

La moneta aveva come indicazione del valore il segno ×, dieci secondo il sistema di numerazione romano. La moneta ha dato nome al segno omonimo.

Se ne conoscono solo tre esemplari.[1]

Pesava circa 700 grammi.

NoteModifica

  1. ^ Klütz: Münznamen...

BibliografiaModifica

  • (DE) Konrad Klütz, Münznamen und ihre Herkunft, Vienna, moneytrend Verlag, 2004, ISBN 3-9501620-3-8.

Voci correlateModifica