Denison (Texas)

comune statunitense del Texas
Denison
city
City of Denison
Denison – Bandiera
Denison – Veduta
Il Denison Commercial Historic District
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaGrayson
Territorio
Coordinate33°44′58.92″N 96°33′27″W / 33.7497°N 96.5575°W33.7497; -96.5575 (Denison)Coordinate: 33°44′58.92″N 96°33′27″W / 33.7497°N 96.5575°W33.7497; -96.5575 (Denison)
Altitudine222 m s.l.m.
Superficie60,76 km²
Abitanti22 682 (2010)
Densità373,3 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale75020–75021
Prefisso903
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Denison
Denison
Denison – Mappa
Sito istituzionale

Denison è una città della contea di Grayson nel Texas, negli Stati Uniti. Si trova a 121 km a nord di Dallas. La popolazione era di 22 682 abitanti al censimento del 2010. Denison fa parte della regione del Texoma ed è una delle due principali città dell'area statistica metropolitana di Sherman-Denison. A Denison è nato Dwight D. Eisenhower, il 34º presidente degli Stati Uniti.

Geografia fisicaModifica

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti, ha una superficie totale di 23,46 mi² (60,76 km²).

StoriaModifica

Denison è stata fondata nel 1872 in seguito ad un accordo di collaborazione con la Missouri-Kansas-Texas Railroad (MKT), soprannominata "Katy", che decise di costruire un deposito in questa località.[1] Deve il suo nome al facoltoso vicepresidente della Katy, George Denison.[2] A causa del fatto che la città fu fondata dove la MKT incrocia il Red River (entrambi importanti collegamenti all'epoca), divenne un importante centro commerciale del West durante il XIX secolo. Nel 1875, Doc Holliday aveva i suoi uffici a Denison.

Durante l'invasione di fillossere nella metà del XIX secolo, che distrusse la maggior parte delle piante di uva per la vinificazione in Europa, l'orticoltore di Denison, T.V. Munson, inventò dei metodi per combattere l'invasione di fillossere, per questo motivo venne premiato con la Legion d'onore, nonché alla creazione di un gemellaggio tra le città di Denison e Cognac, in Francia.[3]

Nel 1901, la prima linea tranviaria interurbana elettrica nel Texas, la Denison and Sherman Railway, fu completata tra Denison e Sherman.[4]

Nel 1915, l'evangelista Mordecai Ham con sede nel Kentucky tenne una riunione di risveglio a Denison, che portò a 1.100 professioni di fede in Gesù Cristo.[5]

Denison ha ospitato personaggi nobili del XX secolo come i fratelli Marx[6] e il presidente Dwight D. Eisenhower, nato il 14 ottobre 1890 proprio a Denison.[7]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Secondo il censimento del 2010, la popolazione era di 22 682 abitanti.

NoteModifica

  1. ^ MINOR DAVID, DENISON, TX, su tshaonline.org, 12 June 2010.
  2. ^ Introductory history of Denison Texas, su smalltownbigart.com.
  3. ^ T.V. Munson Vidiculture Eunology Program, su tvmunson.org.
  4. ^ RIEDER, ROBERT A., ELECTRIC INTERURBAN RAILWAYS, su tshaonline.org, 12 June 2010.
  5. ^ Jerry Hopkins of East Texas Baptist University, "Evangelist Mordecai F. Ham's West Texas Meetings, 1903–1940", paper at East Texas Historical Association and West Texas Historical Association joint meeting in Fort Worth, Texas, February 26, 2010
  6. ^ the marx brothers - biography, su leninimports.com.
  7. ^ Carlo D'Este, Eisenhower: A Soldier's Life, Macmillan, 2003, pp. 21–22, ISBN 0-8050-5687-4.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN137005197 · LCCN (ENn81104317 · WorldCat Identities (ENlccn-n81104317
  Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Texas