Deutsches Schauspielhaus

Deutsches Schauspielhaus
Hamburg Deutsches Schauspielhaus 01 KMJ.jpg
La facciata principale del teatro
Ubicazione
StatoGermania Germania
LocalitàAmburgo
IndirizzoKirchenallee, 39
Dati tecnici
FossaPresente
Capienza1.186 posti
Realizzazione
Costruzione1899-1900
ArchitettoFerdinand Fellner il Giovane
Hermann Helmer
ProprietarioAmburgo
Sito ufficiale e Sito ufficiale

Coordinate: 53°33′15.89″N 10°00′31.82″E / 53.554414°N 10.008839°E53.554414; 10.008839

Il Deutsches Schauspielhaus (letteralmente "teatro di prosa tedesco") è un celebre teatro della città di Amburgo, in Germania, situato nel quartiere di St. Georg (distretto di Hamburg-Mitte) e realizzato in stile neo-barocco[1] tra il 1899 e il 1900[2] su progetto degli architetti viennesi Ferdinand Fellner il Giovane[2] (1847-1916) e Hermann Helmer[2][3] e sul modello del Wiener Volkstheater, di cui costituisce un'imitazione[3]. Con una capienza di 1.186 posti[4], è il più grande teatro della Germania[1][4].

Indice

UbicazioneModifica

Il teatro si trova al nr. 39 della Kirchenallee[1][3], nelle vicinanze della Hamburg Hauptbahnhof, la principale stazione ferroviaria della città[1].

CaratteristicheModifica

La facciata principale è decorata con i busti di Goethe, Schiller, Shakespeare, Lessing, Kleist e Grillparzer.[5]

StoriaModifica

L'idea di costruire il teatro fu concepita alla fine del XIX secolo dai cittadini di Amburgo.[1] Il teatro fu inaugurato il 15 settembre 1900[2] con la rappresentazione dell'Ifigenia in Tauride di Goethe[2].

Tra il 1955 e il 1963, sotto la direzione di Gustaf Gründgens, il Deutsches Schauspielhaus divenne uno dei principali teatri tedeschi.[5] Nel 1984, fu intrapresa un'opera di restauro della facciata e degli interni.[5]

Elenco dei direttori del Deutsches Schauspielhaus[6]Modifica

 
Disegno degli interni del teatro (1901)

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Lehman, Andres, Deutsches Schauspielhaus, in: Hamburg.de (URL consultato il 05-04-2012)
  2. ^ a b c d e Deutsches Schauspielhaus: Geschichte > 1. Ein neues Theater für Hamburg (URL consultato il 05-04-2012)
  3. ^ a b c Altrogge, Gudrun, Hamburg, ADAC Verlag, München, 2005, p. 65
  4. ^ a b Grund, Stefan, Hamburg bietet das größte Theater Deutschlands..., in: Die Welt, 01.07.03 (URL consultato il 05-04-2012)
  5. ^ a b c Altrogge, Gudrun, op. cit., p. 66
  6. ^ Deutsches Schauspielhaus - Sito ufficiale: Geschichte > Intendanzen (URL consultato il 05-04-2012)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica