Dialetto chiavennasco

dialetto della lingua lombarda

Il dialetto chiavennasco[1] è il dialetto parlato a Chiavenna[2] e, con alcune differenze, in tutta la Valchiavenna e Val Bregaglia. Appartiene alla famiglia del dialetto lombardo alpino e subisce forti influenze dal comasco,[3] a differenza del dialetto valtellinese che ha somiglianze con il bergamasco. Ci sono poi varie parole che derivano dalla vicinanza della Svizzera, precisamente dal cantone dei Grigioni.

Chiavennasco
Ciavennasch
Parlato inItalia Italia
Parlato inLombardia Lombardia
Tassonomia
FilogenesiLingue indoeuropee
 Italiche
  Romanze
   Italo-occidentali
    Occidentali
     Galloiberiche
      Galloromanze
       Galloitaliche
        Lingua lombarda
         Dialetto lombardo alpino
          Chiavennasco
Mappa Dialetti lombardi.svg

Distribuzione geografica dettagliata dei dialetti del lombardo. Legenda: L01 - lombardo occidentale; L02 - lombardo orientale; L03 - lombardo meridionale; L04 - lombardo alpino

NoteModifica

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" in accordo alle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Negli altri casi, viene usato il termine "dialetto".
  2. ^ Zahner, 1989, p. 42.
  3. ^ Le magie di Chiavenna, degne di un film Disney, su varesenews.it. URL consultato il 12 settembre 2016.

BibliografiaModifica

  • Gérard Zahner, Il dialetto della Val San Giacomo (Valle Spluga), Milano, Vita e Pensiero, 1989.
  • Giacinto Caligari, Chiavenna in dialetto, Sondrio, 1970.
  • AA.VV., Rivista italiana di dialettologia vol. 17, Cooperativa libraria universitaria editrice, 1994.